sabato, Aprile 20, 2024
More
    Home Prima pagina Nord Milano, “Sempre aperti a donare”: 100 pasti caldi a settimana a...

    Nord Milano, “Sempre aperti a donare”: 100 pasti caldi a settimana a chi è in difficoltà

    Nord Milano, “Sempre aperti a donare”: 100 pasti caldi a settimana a chi è in difficoltà
    Torna l’iniziativa solidale “Sempre aperti a donare”, promossa da McDonald’s e Fondazione Ronald McDonald, a sostegno delle comunità locali. Dal 2020 ha consentito di aiutare migliaia di persone con oltre mezzo milione di pasti caldi donati in tutta Italia. A Cinisello Balsamo coinvolti tre store del gruppo.
    Giunto alla quarta edizione, il progetto garantirà 100 pasti caldi a settimana che verranno donati attraverso alcuni enti locali. Non solo un pasto, ma un gesto di condivisione per donare anche un momento di conforto e convivialità ed essere così vicini a chi è più fragile.
    Sono tre i ristoranti McDonald’s di Cinisello Balsamo coinvolti da vicino nel progetto: il ristorante di Via Valtellina 36, il ristorante di Viale Fulvio Testi 132 e quello di Via De Amicis 2 all’interno del centro commerciale La Fontana. I team di lavoro dei ristoranti si occupano della preparazione dei pasti, ritirati e distribuiti dalla Comunità alloggio “Madonna dei poveri” di Cusano Milanino e dal Corpo Volontari Protezione Civile di Cinisello Balsamo.
    “La nostra comunità “Madonna dei poveri” per il terzo anno è beneficata dalla donazione dei pasti – spiega Sr. Gabriella Perazzi, Responsabile della struttura -. Per i nostri ospiti questo evento è un momento di grande gioia, il giorno in cui arriva McDonald’s tutti sono veloci nel fare la doccia e preparare la tavola. Ci si mette davanti alla Tv ed è un po’ come uscire a cena. Dati i numeri dei bambini non è possibile essere frequentatori regolari dei McDonald’s, ma, con la donazione per un periodo dell’anno, tutti i mercoledì ci sentiamo al Mc ed è festa. Grazie per questa iniziativa”.
    L’iniziativa benefica, frutto della collaborazione tra McDonald’s e Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald con il prezioso contributo di Banco Alimentare, Comunità di Sant’Egidio e centinaia di enti solidali locali, anche per il 2024 vuole contribuire a dare una risposta concreta ai bisogni delle comunità, attraverso segni di vicinanza come donare un pasto caldo. Sfruttando la capillarità di McDonald’s sul territorio e la capacità di ascoltare le necessità di chi vive situazioni difficili, quest’anno l’azienda e la sua fondazione rinnovano il proprio impegno alla luce del complesso scenario socioeconomico attuale, puntando a rendere questa forma di sostegno continuativa nel tempo.
    Un proposito già messo in atto da diversi ristoranti che proseguono, dal lancio dell’iniziativa, con donazioni regolari a persone e famiglie in difficoltà: “Anche quest’anno – spiega Giacomo Bosia, licenziatario dei Ristoranti McDonald’s di Cinisello Balsamo e di altri ristoranti in Milano e nell’hinterland – siamo lieti di contribuire al sostegno delle persone più bisognose attraverso questo progetto tangibile, che dimostra la nostra vicinanza alle comunità”.
    “Sempre aperti a donare” è parte integrante di “I’m Lovin It Italy” che, attraverso progetti e iniziative concrete, esprime e riassume l’impegno di McDonald’s per il sistema paese. La nuova edizione del progetto si inserisce nel più ampio percorso di avvicinamento e profondo sostegno alle comunità di cui McDonald’s è parte e, dal suo lancio nel 2020, ha permesso di donare 527mila pasti in totale in tutta Italia.

    Most Popular

    E se il vino sparisse? l’Italia perderebbe 1,1% del PIL

    Durante la 56esima edizione di Vinitaly, tenutasi a Verona, è stata presentata una ricerca che evidenzia l'importanza economica del settore vinicolo in Italia. L'analisi,...

    Ue, si valuta altro taglio dei tassi

    Christine Lagarde annuncia un probabile nuovo taglio dei tassi “se non ci sono shock”. "Stiamo osservando un processo disinflazionistico. Se si muove in linea con...

    Nutella: 60 Anni di Dolce Successo Globale

    Nel 1964, il panorama delle creme spalmabili fu trasformato radicalmente dall'introduzione di Nutella, opera di Michele Ferrero. Originaria di Alba, questa crema ha combinato...

    L’inversione della polemica: un emendamento in tema aborto pone ai ferri corti Roma e Madrid

    Parlare di aborto in Italia è come aprire il vaso di Pandora del dibattito pubblico italiano, anche se questa volta lo scontro ha assunto...

    Recent Comments