Free Porn





manotobet

takbet
betcart




betboro

megapari
mahbet
betforward


1xbet
teen sex
porn
djav
best porn 2025
porn 2026
brunette banged
Ankara Escort
giovedì, Giugno 20, 2024
More
    Home Economia Con la zona rossa esplode il lavoro nero

    Con la zona rossa esplode il lavoro nero

    In zona rossa perdite per 3 milioni al giorno, ma le attività continuano in nero pur di sopravvivere

     

    L’Unione Artigiani di Milano, Monza e Brianza stima per le attività che presuppongono un contatto diretto con la clientela, perdite per circa 3 milioni al giorno. Questo sarebbe uno degli effetti della zona rossa, che, insieme alla mancata dotazione di ristori certi, favorirebbe il proliferare di molti rapporti di lavoro “in nero”.

    Alcune attività, pur di sopravvivere, sono costrette ad organizzarsi con i clienti per rendere le medesime prestazioni a saracinesche chiuse, senza dichiarare nulla al fisco. Si tratta di un problema largamente diffuso. L’esempio più lampante riguarda i parrucchieri “abusivi”.

    Ciò produce anche effetti negativi sui contagi.

     

    Marco Accornero, segretario generale dell’Unione artigiani riferisce ai media che tutti i servizi alla persona costretti alla chiusura “si sentono beffati e abbandonati” e avverte sui rischi che si ripercuotono nell’epidemia: “Una situazione che fa esplodere il lavoro nero a domicilio, moltiplicando i rischi di contagio. I nostri imprenditori hanno investito i pochi guadagni del 2020 per adeguarsi ai protocolli di sicurezza applicandoli con grande senso di responsabilità. I dati Inail confermano che queste attività non sono mai diventate focolai di contagio”.

     

    Accornero giunge così alla conclusione che paradossalmente, il provvedimento del Governo “aumenta il rischio di contagio che le imprese riuscivano a prevenire”.

    Infine rivolge un appello all’esecutivo: ricevere ristori adeguati, veloci e un piano vaccinale certo.

     

    Andrea Curcio

     

     

     

    Most Popular

    IA, il futuro per il settore auto

    I sistemi di intelligenza artificiale, si sa, stanno acquisendo un ruolo sempre più centrale in diversi settori economici. Tra questi quello dell’automotive è in...

    Fondazione Comunitaria Nord Milano: 360mila euro assegnati a 44 progetti del territorio

    75 i progetti pervenuti nell’ambito dei tre bandi promossi dalla Fondazione. Al centro delle iniziative proposte la persona con le sue fragilità, cultura ed...

    UE, Massimiliano Salini (Forza Italia) eletto vicepresidente del Gruppo PPE

    L’eurodeputato è tra i dieci vicepresidenti eletti stamane nell’ambito del rinnovo delle cariche del Gruppo PPE che ha riconfermato alla guida Manfred Weber, eletto...

    Prima Edizione del premio “Marco Casavecchia”: un riconoscimento per giovani talenti nel ricordo di un maestro del diritto

    Il 18 giugno, a Torino, si è tenuta la cerimonia di assegnazione del primo premio dedicato alla memoria dell'avvocato Marco Casavecchia, scomparso nell'ottobre del...

    Recent Comments