Free Porn
xbporn

1xbet
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
betforward
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
yasbetir1.xyz
winbet-bet.com
1kickbet1.com
1xbet-ir1.xyz
hattrickbet1.com
4shart.com
manotobet.net
hazaratir.com
takbetir2.xyz
1betcart.com
betforwardperir.xyz
betforward-shart.com
betforward.com.co
betforward.help
betfa.cam
2betboro.com
1xbete.org
1xbett.bet
romabet.cam
megapari.cam
mahbet.cam
1xbetgiris.cam
betwiner.org
betwiner.org
1xbetgiris.cam
1xbet
1xbet
alvinbet.site
alvinbet.bet
alvinbet.help
alvinbet.site
alvinbet.bet
alvinbet.help
1xbet giris
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
1xbetgiris.cam
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
pinbahis.com.co
betwinner
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
betwiner.org
1xbet
1xbete.org
1xbete.org
1xbete.org
1xbete.org
1xbete.org
1xbete.org
1xbete.org
1xbete.org
1xbete.org
1xbete.org
1xbete.org
1xbete.org
1xbete.org
1xbete.org
1xbete.org
betforward
betforward
betforward
betforward
betforward
betforward
betforward
betforward
yasbet
yasbet
yasbet
yasbet
yasbet
yasbet
yasbet
yasbet
1xbet
1xbet
1xbet
1xbet
1xbet
1xbet
1xbet
1xbet
1xbet
betforward
betforward
betforward
betforward
betforward
betforward
betforward
betforward
yasbet
yasbet
yasbet
yasbet
yasbet
yasbet
yasbet
yasbet
1xbet
1xbet
1xbet
1xbet
1xbet
1xbet
1xbet
1xbet
1xbet
یاس بت
وین بت
وان کیک بت
هتریک بت
manotobet
حضرات بت
takbet
بتکارت
آلوین بت
ریتزو بت
alvinbet
بت فا
betboro
romabet
megapari
mahbet
سایت بت فوروارد
اونجا بت
betboro.us
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
1betcart.com
betcart
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی
بهترین سایت شرط بندی ایرانی

lunedì, Luglio 22, 2024
More
    Home Economia Fisco, novità per la riscossione, via libera del Cdm

    Fisco, novità per la riscossione, via libera del Cdm

    Per recuperare i crediti che i cittadini nutrono nei confronti dello Stato, il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legislativo che concederà fino a 10 anni per sanare il debito e farà scattare dopo i 5 anni il “discarico automatico”.

    L’obiettivo principale, oltre al recupero del non riscosso, è quello di agevolare la procedura di riscossione. Al 31 dicembre 2023 il totale non riscosso ammontava a 1206,6 miliardi di euro, tra i quali molti crediti sono classificati come non esigibili perché appartenenti a defunti o imprese fallite o chiuse.

    Con la misura, i debitori avranno la possibilità di restituire le somme non versate in 10 anni con 120 rate e dopo 5 anni ci sarà il “discarico automatico” delle cartelle, in caso di mancata riscossione.

    Nel dettaglio chi ha accumulato un debito fino a 120mila euro, potrà nel corso del 2025 e 2026 richiedere una dilazione del pagamento in 84 rate mensili contro le 72 attuali; nel 2027 e nel 2028 il numero di rate possibili saranno 96 e nel 2029 108. Con una richiesta, dal 2031, sarà possibile dilazionare ancora fino ad arrivare a 120 rate mensili.

    Inoltre, chi attesta di trovarsi in una situazione economico-finanziaria di svantaggio, potrà richiedere la ripartizione del pagamento.

    Chi ha un debito superiori a 120 mila euro, potrà arrivare a un massimo di 120 rate mensili, indipendentemente dalla data di presentazione della richiesta. Inoltre, dal primo gennaio 2025, entrerà in vigore il “discarico automatico” delle cartelle a cinque anni.

    Dopo cinque anni di tentativi di riscossione di crediti accumulati dal 2000 al 2024 non andati a buon fine, l’Agenzia delle Entrate restituirà la cartella all’ente che l’ha emessa che potrà decidere di incassarli in autonomia o affidandosi a enti privati di riscossione.

    Tra le novità risulta anche la facoltà dei Comuni, dopo il fallito tentativo di riscossione da parte dell’Agenzia delle Entrate, di cedere i crediti a investitori privati «qualificati», scelti con «gara a evidenza pubblica», in cambio di un corrispettivo. Privati che a loro volta procederanno con la cartolarizzazione.

    Sempre dal 2025, la cartella dovrà essere notificata entro 9 mesi dall’affidamento del carico con la possibilità di raggruppare i crediti per codice fiscale, avendo in questo modo una cartella unica per tasse e multe.

    Le opposizioni però evidenziano come i costi dell’operazione non siano leggeri poiché lo Stato, allungando i tempi della rateizzazione, potrebbe dover rinunciare fino a 2,5 miliardi di euro tra mancato incasso di sanzioni, interessi, aggi e more.

    Secondo il viceministro dell’Economia, Maurizio di Leo, la riforma del fisco è ora completa e “ulteriori interventi richiederanno ulteriori risorse”.

     

    Emma Delfrate

    Most Popular

    Laurea e mercato del lavoro: vantaggi e disparità di genere in Italia

    L'istruzione terziaria, o formazione di livello superiore, include tutti i livelli di istruzione post-secondaria, come i corsi di laurea universitaria e i master. Questo...

    Accordo a Torino tra Camera di Commercio e Città Metropolitana: nuove frontiere per l’economia sociale

    Torino si posiziona come un centro di riferimento nell'ambito dell'economia sociale, caratterizzato da una vasta rete di entità iscritte al Registro Unico Nazionale del...

    Prevenzione e gestione rifiuti: da Regione Lombardia 10 milioni di euro ai Comuni

    Attraverso il bando Ri.circo.lo potranno essere finanziati hub di raccolta rifiuti, centri di riutilizzo e progetti di prevenzione. Si chiama Ri.circo.lo ed è dedicato alla...

    Investimento di 15 Milioni di euro per il restauro della Basilica di Superga

    La Basilica di Superga, situata sulla collina a nord-est di Torino, è al centro di un ambizioso progetto di valorizzazione e restauro. Questa iniziativa...

    Recent Comments