sabato, Maggio 18, 2024
More
    Home Prima pagina Guerra, Londra promette a Zelensky centinaia di missili e droni per la...

    Guerra, Londra promette a Zelensky centinaia di missili e droni per la difesa aerea

    Guerra, Londra promette a Zelensky centinaia di missili e droni per la difesa aerea
    Mentre Kiev sta imbastendo la controffensiva, Londra ha deciso di impegnarsi a fornire all’Ucraina “centinaia di missili di difesa aerea e ulteriori sistemi aerei senza pilota, tra cui centinaia di nuovi droni d’attacco a lungo raggio con una portata di oltre 200 km”, si legge in un comunicato di Downing Street. L’annuncio è arrivato ieri in occasione della visita del presidente ucraino Volodymyr Zelensky nella capitale britannica, dove ha incontrato il premier Rishi Sunak.
    “Ad ogni visita, le capacità difensive e offensive dell’Ucraina si espandono. I legami con l’Europa si rafforzano e cresce la pressione sulla Russia”. Con questo tweet, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha in qualche modo riassunto il tenore del suo ultimo viaggio europeo. Un tour partito dall’Italia e dal Vaticano, proseguito a Berlino dove Zelensky si è assicurato un nuovo pacchetto di aiuti militari pari a 2,7 miliardi di euro, per poi giungere a Parigi dove il presidente francese Emmanuel Macron ha assicurato al presidente ucraino nuovi aiuti. Ieri, infine, Zelensky ha deciso di andare anche in Gran Bretagna che ai tempi del governo di Boris Johnson si è dimostrata una delle sostenitrici più convinti della resistenza ucraina.
    Dopo i carri armati, il cambio di passo nel sostegno alla lotta contro Mosca sarebbero i caccia F16. I leader occidentali ne sono consapevoli anche se alcuni sono più reticenti di altri a fornire un gioiello della tecnologia militare occidentale da usare contro le truppe russe. Rishi Sunak sembra tuttavia voler ribadire con forza il supporto del suo Paese alla causa ucraina. “Quest’estate inizieremo la fase di volo iniziale per gruppi di piloti ucraini che seguiranno l’addestramento di base”, ha dichiarato il premier britannico, in merito a un progetto che vedrà i piloti inglesi istruire i colleghi ucraini sull’utilizzo di diversi tipi di velivoli. Parallelamente alle esercitazioni, Londra si impegnerà a lavorare con altri paesi per fornire caccia F16 all’Ucraina”, ha aggiunto Sunak.

    Most Popular

    Ferrari, un 2024 da record: consegne stabili, crescono gli utili

    Nel primo trimestre del 2024, Ferrari ha ottenuto risultati finanziari notevoli, segnando un incremento significativo sia nei profitti che nei ricavi. Il noto produttore...

    Space Festival 2024 a Torino: Un Incontro tra Scienza e Fantascienza

    A Torino è partita la terza edizione dello Space Festival, un evento unico nel suo genere che celebra l'esplorazione spaziale e il mistero cosmico....

    Ue, Pil italiano in crescita maggiore rispetto alle aspettative

    La Commissione europea ha rivisto in positivo le stime sulla crescita economica italiana, prevedendo un +0,9% del Pil rispetto al +0,7 precedentemente stimato. Pesa...

    Italia, l’economia cresce ma la povertà si attesta a “valori mai toccati in 10 anni”

    Secondo il Rapporto Annuale dell’Istat, dopo il crollo dovuto al Covid-19 nel 2020, la nostra economia ha continuato a crescere a un ritmo di...

    Recent Comments