11.5 C
Milano
venerdì, Dicembre 9, 2022
Home Prima pagina Il Parlamento Ue: Russia Stato sponsor del terrorismo. E Mosca bombarda Kiev

Il Parlamento Ue: Russia Stato sponsor del terrorismo. E Mosca bombarda Kiev

Il Parlamento Ue: Russia Stato sponsor del terrorismo. E Mosca bombarda Kiev
Nella giornata di mercoledì 23 novembre, il Parlamento europeo riunitosi in plenaria a Strasburgo ha votato a grande maggioranza una risoluzione che ha definito la Russia Stato sponsor del terrorismo. I voti favorevoli sono stati 494, 44 le astensioni, 58 i contrari su un totale di 596 membri presenti. Una decisione adottata “in seguito alle atrocità portate avanti dal regime di Vladimir Putin contro i civili ucraini”, come spiegato sul profilo Twitter dell’istituzione comunitaria. L’eurodeputato Andrius Kubilius (ex primo ministro della Lituania) ha invitato la Commissione Europea a procedere con nuove sanzioni e soprattutto ad adottare nuovi strumenti legali per isolare la Russia e portarla davanti a un tribunale speciale.
Zelensky ha accolto “con favore” la decisione del Parlamento e ha ribadito la necessità di isolare Mosca “a tutti i livelli”. Per il presidente ucraino è fondamentale fare in modo che la Russia sia “ritenuta responsabile per porre fine alla sua politica terroristica di lunga data in Ucraina e in tutto il mondo”. Appena dopo l’approvazione della risoluzione, tuttavia, il Cremlino ha sferrato un pesante attacco missilistico contro tutto il territorio ucraino, compresa la capitale Kiev. Il ministro degli esteri ucraino, Dmytro Kuleba, ha dichiarato che “La Russia celebra il suo riconoscimento come Stato terrorista con un nuovo attacco missilistico”, ed è tornato a chiedere sistemi di difesa aerea.
Sul fronte della fornitura di armi, arrivano novità da oltre la Manica. La novità è che il governo inglese ha deciso di inviare elicotteri a Kiev. Si tratterebbe del primo velivolo pilotato inviato da Londra dall’inizio delle ostilità. Secondo quanto riporta la BBC, la fornitura prevede tre modelli Sea King e il primo sarebbe già arrivato a destinazione. Nell’ultimo mese e mezzo gli inglesi hanno istruito gli ucraini dal momento che tali elicotteri sono utili per condurre operazioni di ricerca e salvataggio, attività che richiedono un addestramento specifico.

Most Popular

Maxi accordo tra Intesa e Ludoil Energy per le ristrutturazioni

Maxi accordo tra Intesa e Ludoil Energy per le ristrutturazioni Accordo record quello tra l’istituto di credito e Ludoil Energy, che prevede la cessione da...

Guerra in Ucraina: l’avvertimento di Blinken sui rischi di una pace finta

Guerra in Ucraina: l’avvertimento di Blinken sui rischi di una pace finta Firmare un accordo ha senso se le parti coinvolte si impegnano a rispettarne...

Il calendario 2023 de “La Valle di Ezechiele” va in Parlamento

Il calendario 2023 de “La Valle di Ezechiele” va in Parlamento Il prossimo 13 dicembre la presentazione ufficiale presso la Sala Stampa della Camera dei...

Juventus, prosegue l’indagine con lo spettro della retrocessione

Juventus, prosegue l’indagine con lo spettro della retrocessione Gli scheletri nell’armadio prima o poi si fanno sentire. Quello della Juventus si chiama retrocessione. Poter rivedere...

Recent Comments