domenica, Aprile 14, 2024
More
    Home Prima pagina Mattarella: sostegno senza riserve a Kiev

    Mattarella: sostegno senza riserve a Kiev

    Mattarella: sostegno senza riserve a Kiev
    L’Italia a guida Meloni è ancora saldamente a fianco della resistenza ucraina? Se n’è discusso molto anche dopo le elezioni politiche e ieri Mattarella ha deciso di tornare sull’argomento per fare ulteriore chiarezza, qualora ce ne fosse bisogno: “La guerra scatenata dalla Federazione Russa contro l’Ucraina sta riportando indietro di un secolo l’orologio della storia – ha spiegato il capo di Stato italiano – non possiamo arrenderci a questa deriva. Da qui il sostegno senza riserve a Kiev”. Parole pronunciate in occasione della cerimonia di consegna delle decorazioni dell’Ordine militare d’Italia.
    Nel frattempo, ieri diversi media riportavano un fatto simbolico ma indicativo dell’andamento del conflitto nel sud dell’Ucraina: la bandiera russa è stata tolta dal palazzo dell’amministrazione regionale di Kherson. Si tratta di un edificio situato sulla sponda occidentale della città. Gli ucraini hanno fatto progressi nella zona negli ultimi due mesi costringendo di fatto i russi a traslocare il comando delle operazioni regionali sul lato orientale. Sul fronte meridionale la situazione è particolarmente tesa, con le due parti che si lanciano accuse reciproche. Mosca ha fatto sapere che Kiev starebbe pianificando di inondare la zona abbattendo la diga del fiume Dnipro mentre l’Ucraina ha affermato che è la Russia a voler attaccare ricorrendo ad un’inondazione.
    Ma la partita più delicata, in questo momento, è quella energetica. Secondo Energoatom, ente statale ucraino a capo della produzione nucleare del Paese, la centrale nucleare di Zaporizhzhia è stata nuovamente disconnessa dalla rete elettrica ucraina a seguito delle bombe russe che hanno provocato nuovi danni all’infrastruttura. Secondo le autorità ucraine, i russi sono all’opera per collegare l’enorme centrale nucleare di Zaporizhzhia alla Crimea e a diversi territori ucraini occupati come la zona di Donetsk e Luganks. Lo riporta il Kyiv Independent.

    Most Popular

    Verso un’Italia cashless: innovazione digitale, resistenze culturali e impatto ambientale

    Nel 2024, il panorama finanziario italiano ha mostrato una chiara tendenza verso l'adozione dei pagamenti digitali, sostenuta in particolare dalla Generazione Z, che evidenzia...

    Massimiliano Salini su von der Leyen e la Sostenibilità Ambientale

    Nella seconda parte dell'intervista rilasciata a Fanpage, Massimiliano Salini ha ribadito l'appoggio di Forza Italia alla rielezione di Ursula von der Leyen alla guida...

    Piemonte, Moody’s eleva il rating. Un segnale positivo per gli investitori

    L'agenzia di rating newyorkese Moody's ha recentemente rivisto al rialzo il rating del Piemonte, portandolo da Ba1, un livello considerato "Non-Investment Grade", a Baa3,...

    Imprese, 1,5 milioni di nuove assunzioni nel prossimo trimestre

    Secondo quanto emerge dal Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e ministero del Lavoro, nel trimestre aprile-giugno 2024 sono in programma nuove...

    Recent Comments