11.5 C
Milano
lunedì, Gennaio 25, 2021
Home Economia Decreto Ristori, partono i bonifici dall’Agenzia delle Entrate

Decreto Ristori, partono i bonifici dall’Agenzia delle Entrate

Decreto Ristori, partono i bonifici dall’Agenzia delle Entrate

Le nuove misure restrittive disposte con l’ultimo decreto colpiscono ancora varie attività produttive.

Molti esercenti costretti alla chiusura non sanno se potranno riaprire. Disperazione ed indignazione dei titolari si diffondono e si fanno sentire più del virus. Rispetto alla primavera scorsa, la paura del virus è molta meno ma è cresciuta la rabbia per le chiusure imposte dal Governo, anche perché i ristori predisposti durante la prima ondata non sono stati reputati sufficienti su larga scala.

Il Consiglio dei Ministri in queste ore sta valutando se i ristori da destinare alle attività colpite saranno soddisfacenti. La procedura sarà diversa rispetto a quella di marzo-aprile, in quanto verrà effettuata mediante bonifici diretti da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Al momento sono stati erogati 726 milioni, che riguardano bar, ristoranti, pasticcerie e gelaterie.

La Regione con più attività è la Lombardia, con oltre 32.000 beneficiari, seguita dal Lazio.

L’Agenzia delle Entrate ha fatto sapere che ci sono voluti soltanto 9 giorni dall’emanazione del Decreto Ristori per erogare i contributi, anche grazie alla procedura informatica gestita da Sogei.

Inoltre i contribuenti coinvolti, rispetto alla primavera, non hanno oneri particolari da eseguire. È sufficiente che inseriscano la domanda con un conto corrente valido su cui vengono versati i contributi.

La prevalenza dei fondi è destinata ai bar, ristoranti, gelaterie e pasticcerie. Seguono le attività che offrono servizi di alloggio, cui verranno destinati complessivamente 106 milioni.

Nell’elenco ci sono poi le imprese che operano nel settore sportivo, nell’intrattenimento, nei trasporti. Infine sono comprese le società che offrono supporto alle imprese e le attività professionali.

Andrea Curcio

Most Popular

Sul filo della memoria

Lunedì 1 febbraio 2021, si terrà il secondo appuntamento con il ciclo di incontri SUL FILO DELLA MEMORIA. Gli archivi d'artista si raccontano, organizzato da...

SIMSPe – Vaccinazione COVID in carcere prioritaria per personale e per detenuti con fragilità sanitarie

"I detenuti sono da considerarsi una popolazione "fragile" sotto il profilo sanitario, a rischio oggettivo, ma le cui implicazioni giuridiche, nel caso di una...

Milano, riapertura delle scuole superiori al 50%: al banco di prova il piano mobilità.

Potenziamento dei mezzi straordinario, con 1200 corse aggiuntive al giorno, di cui 800 dedicate solo agli studenti. Scatta anche il piano dei tempi della...

Sospensione dei mutui bancari: boom di richieste

Più di 400.000 sospensioni accettate (10% dei mutui) grazie gli accordi tra Abi e consumatori e alla moratoria statale. Valore complessivo di oltre 37...

Recent Comments