lunedì, Aprile 15, 2024
More
    Home Prima pagina Plastica, Ecopolietilene certifica la prima filiera circolare per i rifiuti da beni...

    Plastica, Ecopolietilene certifica la prima filiera circolare per i rifiuti da beni in polietilene

    Regione Lombardia, oltre 27mln di euro per sostenere lo sviluppo tecnologico delle PMI
    Con la misura “Ricerca e Innova” finanziati gli investimenti in ricerca, sviluppo e innovazione delle PMI lombarde. Attenzione particolare ai progetti Green, Start up e PMI innovative.
    Sviluppare le capacità di ricerca e di innovazione e introdurre tecnologie avanzate nel territorio lombardo, per contribuire a mantenere e migliorare la competitività del tessuto imprenditoriale. Sono questi gli obiettivi di “Ricerca e Innova”, la misura da oltre 27mln di euro introdotta da Regione Lombardia a sostegno degli investimenti in ricerca, sviluppo e innovazione delle PMI lombarde, che rende operativo l’Asse 1 del Programma FESR (Fondo Europeo Sviluppo Regionale) 2021-2027.
     
    Ricerca e Innovaprevede la concessione di un’agevolazione mista, composta in parte da un finanziamento agevolato e in parte da contributi a fondo perduto (in conto capitale), a totale copertura dell’investimento ammissibile di progetto, che può andare da un minimo di 80.000 euro fino a un massimo di 1 milione.Grande attenzione è riservata ai progetti Green e alle Start up e PMI innovative, che potranno ricevere una specifica maggiorazione del contributo a fondo perduto.
    Finalità dell’intervento, che rappresenta un’evoluzione e semplificazione di bandi precedenti, è il sostegno a investimenti in ricerca industriale, sviluppo sperimentale e innovazione di processo da parte delle PMI lombarde, così da promuovere l’innovazione tecnologica e digitale delle imprese attraverso la progettazione, sperimentazione e l’adozione di soluzioni innovativenuovi prodotti, processi e modelli organizzativi più sostenibilidei processi produttivi aziendali nelle aree strategiche individuate da Regione Lombardia.
    Al bando potranno accedere progetti di ricerca industriale, sviluppo sperimentale e di innovazione di processo, ovvero attività di innovazione e/o trasformazione digitale quali ad esempio advanced manufacturing solutions, addittivemanufacturing, realtà aumentata, simulation, industrial internet, cloud, cybersecurity, big data. I progetti dovranno riguardare temi afferenti alle macro tematiche della Strategia di Specializzazione intelligente per la Ricerca e l’Innovazione di Regione Lombardia – S3 2021-2027, che individua dei settori specifici quali driver di sviluppo in cui concentrare le risorse finanziarie.
    Per essere ammissibili, i progetti dovranno essere realizzati nell’ambito di una sede operativa in territorio lombardo;prevedere un importo di spesa non inferiore a euro 80.000 euro ed essere avviati successivamente alla data di presentazione della domanda di partecipazione al bando attuativo. Le agevolazioni sono previste fino al 100% delle spese ammissibili, per un ammontare comunque non superiore a 1 milione di euro. Nello specifico, per le PMI il 70% sotto forma di finanziamento agevolato e il restante 30% sotto forma di contributo in conto capitale; per startup e PMI innovative il 65% sotto forma di finanziamento agevolato e il restante 35% sotto forma di contributo in conto capitale, mentre per progetti green il 60% sotto forma di finanziamento agevolato e il restante 40% sotto forma di contributo in conto capitale.
    “Con ‘Ricerca & Innova’ – spiega l’assessore regionale all’Innovazione, Fabrizio Sala -, Regione Lombardia vuole aiutare le imprese a continuare a investire in ricerca e innovazione, anche nel mutato contesto economico internazionale, che ha avuto effetti su flussi commerciali, catene di approvvigionamento, prezzi, prospettive di sviluppo e di crescita economica in tutta Europa”.
    Nei prossimi mesi l’emanazione del bando attuativo e l’apertura dello sportello per la presentazione delle domande. Nelle intenzioni di Regione Lombardia la volontà di dare continuità alla misura lungo tutto il ciclo di Programmazione 2021-2027, attraverso la previsione di finestre periodiche di apertura.
    Micol Mulè

    Most Popular

    I segreti delle aziende familiari di successo

    Le imprese a conduzione familiare rappresentano il 77% delle PMI totali in Italia, svolgendo un ruolo centrale nell'economia del paese. Secondo un'indagine di I-AER,...

    Iran-Israele: nel valzer delle minacce reciproche, Teheran prende di mira anche gli Stati Uniti. Diplomazie al lavoro per una de-escalation

    Dopo i fatti del weekend, il mondo si chiede: ci sarà un'escalation in Medio Oriente? L'Iran ha risposto all'attacco israeliano contro il consolato di...

    Auto elettriche, prezzi energia in aumento fino al 65%

    Aumentano ancora i prezzi dell’energia per la ricarica delle auto elettriche. Nonostante il crollo dei prezzi dell'energia sui mercati internazionali, i prezzi dell’energia per la...

    L’industria del vetro italiana affronta la sfida della decarbonizzazione

    L'industria italiana del vetro si sta impegnando attivamente nella decarbonizzazione, adottando strategie innovative per ridurre l'impronta di carbonio e aumentare la sostenibilità ambientale. Questo...

    Recent Comments