domenica, Maggio 19, 2024
More
    Home Prima pagina Donne protagoniste della transizione digitale

    Donne protagoniste della transizione digitale

    Donne protagoniste della transizione digitale
    SDA Bocconi Management e Huawei promuovono l’iniziativa “Tech with Her indirizzato a studentesse, professioniste di PMI e Pubbliche Amministrazioni per favorire maggiore consapevolezza sull’importanza del digitale e fornire le adeguate competenze per potervi contribuire in modo attivo.
    Incrementare la partecipazione e il contributo femminile all’economia digitale, è questo l’obiettivo dell’iniziativa “Tech with Her”, promossa dalla SDA Bocconi School of Management e Huawei, che propone una serie di momenti formativi dedicati a giovani studentesse e professioniste di PMI e Pubbliche Amministrazioni per favorire una maggiore consapevolezza sull’importanza del digitale e fornire le adeguate competenze per potervi contribuire in modo attivo.
    Il divario di genere nel mondo della tecnologia e dell’economia digitale è un tema ampiamente attuale, come si evince dal Global Gender Gap Report elaborato dal World Economic Forum nel 2021, che ha messo in luce come le donne rimangano sottorappresentate nella maggior parte delle cosiddette “professioni di domani”, ovvero in ambiti quali il Cloud Computing o l’Intelligenza Artificiale. Per superare questo divario, “Tech with Her propone tre appuntamenti di formazione – webinar completamente gratuiti (www.sdabocconi.it/techwithher) su argomenti che includono, tra gli altri, Computer Science, Big Data, tecnologie IA, Digital Transformation e Cybersecurity, rivolgendosi a tre gruppi di donne diversi.
    Il primo programma formativo, in programma dal 7 all’11 marzo, è rivolto a giovani studentesse interessate al mondo della tecnologia, attualmente iscritte al 5° anno di una scuola superiore o ai primi due anni di un corso di laurea triennale, senza alcuna limitazione per quanto riguarda l’indirizzo di studio. Il corso prevede 8 sessioni formative della durata di un’ora e mezza ciascuna alle quali è necessario iscriversi singolarmente – e si pone come obiettivo principale quello di promuovere la cultura digitale nella popolazione femminile più giovane fornendo un primo bagaglio di conoscenze in quest’ambito.
    La trasformazione digitale, con le sfide e le opportunità ad essa legate, sarà invece il tema del secondo programma formativo dedicato alle donne di qualsiasi età che lavorano all’interno di una Piccola o Media Impresa italiana. L’obiettivo del corso, previsto tra maggio e giugno, è quello di guidare le partecipanti nel passaggio da uno stato di consapevolezza, che si presume già acquisito autonomamente, a una “mentalità post-digitale” con cui si intende la capacità di comprendere appieno le implicazioni che l’innovazione digitale ha all’interno di organizzazioni di piccole e medie dimensioni e, conseguentemente, di intraprendere azioni concrete a livello individuale che possano supportare i processi attraverso cui si compie la transizione verso il digitale.
    Infine il terzo programma formativo, previsto tra settembre e ottobre, si rivolge alle donne che lavorano nelle pubbliche amministrazioni, con l’obiettivo di fornire loro gli strumenti utili per osservare i trend relativi alla trasformazione digitale dei governi locali, promuovere l’innovazione digitale, individuare e gestire i potenziali rischi connessi all’introduzione delle tecnologie digitali.
    “Le tecnologie fanno parte della nostra quotidianità ma comprenderne la portata per innovare, creare opportunità professionali e risolvere problemi sociali richiede persone che abbiano una cultura digitale – spiega Greta Nasi, Professoressa di Innovazione nel settore pubblico, Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche Università Bocconi, e Direttore Scientifico dell’iniziativa -. Questa iniziativa si rivolge a donne che nel contesto digitale possono fare la differenza.”
    Tech with Her si inserisce nella trilogia di iniziative concrete lanciate da Huawei – insieme a Tech for Her e Tech by Her – attraverso le quali punta a fornire alle donne gli strumenti necessari per porsi come protagoniste della transizione digitale e incoraggiare le loro partecipazione attiva all’innovazione tecnologica: “Grazie ai progressi della tecnologia avanziamo verso un mondo sempre più intelligente e connesso – commenta Wilson Wang, CEO di Huawei Italia -, è quindi nostro obiettivo primario contribuire alla creazione di una società che offra pari opportunità nei contesti lavorativi e organizzativi attraverso le competenze digitali”.
    Micol Mulè

    Most Popular

    “Salta su! Ripartiamo dal lavoro”, avviato il crowdfunding a favore dell’inclusione lavorativa

    L’iniziativa lanciata dalle ACLI lombarde a sostegno dell’occupazione delle persone ai margini del mercato del lavoro, tramite l’attivazione di borse lavoro.   “Salta su! Ripartiamo dal...

    Bce: Atteso il taglio dei tassi di interesse a giugno

    Un “plausibile” taglio degli interessi sarebbe previsto per giugno. Questo quanto emerso nella riunione della Bce del 10 e dell’11 aprile tenutasi a Francoforte. I...

    Il Rame e il Suo Ruolo nei Mercati Globali e nella Transizione Energetica

    Il rame, noto per la sua conducibilità elettrica e termica, sta assumendo un ruolo sempre più centrale nei mercati internazionali, spinto dall'innovazione in ambiti...

    Ferrari, un 2024 da record: consegne stabili, crescono gli utili

    Nel primo trimestre del 2024, Ferrari ha ottenuto risultati finanziari notevoli, segnando un incremento significativo sia nei profitti che nei ricavi. Il noto produttore...

    Recent Comments