11.5 C
Milano
martedì, Settembre 27, 2022
Home Economia Gli obblighi del datore di lavoro nello Smart Working

Gli obblighi del datore di lavoro nello Smart Working

Gli obblighi del datore di lavoro nello Smart Working

Con la Legge n. 81/2017 è stato introdotta una particolare modalità di svolgimento delle prestazioni del rapporto di lavoro subordinato, ovvero il lavoro agile o smart working, con la finalità di agevolare il lavoratore e meglio conciliare vita lavorativa e tempo libero.

Nell’articolo di approfondimento vedremo cosa deve disciplinare l’accordo tra le parti, come deve essere redatto e le modalità di trasmissione al Ministero del Lavoro. Inoltre, analizzeremo il diritto di recesso dall’accordo e il trattamento economico spettante al lavoratore in smart working.

Prenderemo poi in esame gli obblighi del datore di lavoro in materia di salute e sicurezza sul lavoro e l’obbligo di assicurazione INAIL.

Come ormai noto, a causa dell’emergenza per Covid-19 è stata semplificata la procedura per l’attivazione dello smart working, nell’articolo vedremo le differenze con la procedura ordinaria. Inoltre, è riconosciuto il diritto a svolgere le prestazioni in smart working per i lavoratori fragili e per i lavoratori con minori di 16 anni.

 

Leggi l’articolo completo

Redatto da Paserio & Partners

Most Popular

Salgono il gas e lo spread: Borse incerte

Salgono il gas e lo spread: Borse incerte Al secondo test dei mercati dopo le elezioni parlamentari, le Borse europee perdono lo slancio iniziale, complice...

Domenica 2 ottobre a Tornavento di Lonate Pozzolo (VA) arriva la Cardacrucca: gara podistica tra sport, storia e natura

Domenica 2 ottobre a Tornavento di Lonate Pozzolo (VA) arriva la Cardacrucca: gara podistica tra sport, storia e natura Le vecchie piste di atterraggio...

Violenza sulle donne, da Regione Lombardia 8,6mln di euro per contrastare il fenomeno

Violenza sulle donne, da Regione Lombardia 8,6mln di euro per contrastare il fenomeno Risorse aumentate di 1mln di euro per supportare i Cave le case...

Ucraina, referendum farsa: il 30 settembre possibile annuncio di Putin sull’annessione dei territori occupati

Ucraina, referendum farsa: il 30 settembre possibile annuncio di Putin sull’annessione dei territori occupati Ieri era l’ultimo giorno dei referendum farsa tenutisi nei territori ucraini...

Recent Comments