11.5 C
Milano
martedì, Settembre 27, 2022
Home Editoriale Come sviluppare l'intelligenza emotiva

Come sviluppare l’intelligenza emotiva

Come sviluppare l’intelligenza emotiva
Noto molto interessante vedere come nella letteratura dedicata all’intelligenza emotiva (EQ) si sostenga in primo luogo la straordinaria importanza dell’EQ sull’efficacia a lungo termine, e in secondo luogo il fatto di che l’EQ si possa sviluppare. Tuttavia è interessante notare quanto poco si parli del come si possa sviluppare.
Proprio per questo motivo, voglio condividere con voi tutti cinque punti fondamentali su cui applicare un lavoro quotidiano che ci permetta di poter aumentare la nostra intelligenza emotiva.
Le cinque componenti primarie dell’EQ sono :
prima l’autoconsapevolezza , cioè la capacità di riflettere sulla propria vita, di crescere nella conoscenza di sé stessi e di usare tale conoscenza per migliorarsi e perfino per superare o compensare le proprie debolezze. Seconda : la motivazione personale, che ha a che fare con ciò che entusiasma davvero le persone, cioè visione, valori, obiettivi, speranze, desideri e passioni che costituiscono le loro priorità. Terza: l’autoregolazione, ovvero la capacità di gestirsi nel raggiungimento della propria visione e dei propri valori. Quarta : l’empatia, la capacità di vedere e sentire ciò che vedono e sentono gli altri. Infine la quinta : la capacità di comunicare, che riguarda il modo in cui le persone risolvono le differenze, i problemi, elaborano soluzioni creative e interagiscono in maniera ottimale per ampliare i loro intenti comuni.
Solo nel soddisfare ed unire queste cinque componenti abbiamo tutte le carte in regole, per sviluppare e aumentare la nostra EQ, sia verso noi stessi ma soprattutto verso gli altri.
Palmerino D’alesio
p.dalesio@structogramitalia.net

Most Popular

POLITICA, IL PROGRAMMA DI FRATELLI D’ITALIA

POLITICA, IL PROGRAMMA DI FRATELLI D’ITALIA Con il partito di Giorgia Meloni ai vertici ora sembra arrivato il momento di un ritorno del Centrodestra compatto...

Conti pubblici e scadenze: le prime incombenze del nuovo governo

Conti pubblici e scadenze: le prime incombenze del nuovo governo Raramente l’esito di una tornata elettorale si intreccia così strettamente con le scadenze sul bilancio...

Referendum e mobilitazione: rischio ritorsione per il Cremlino

Referendum e mobilitazione: rischio ritorsione per il Cremlino L’annuncio della mobilitazione (parziale) di circa 300.000 riservisti e l’avvio dei referendum-farsa in alcune zone ucraine occupate...

Nord Milano, “Un’impresa possibile, il femminile che riparte”

Nord Milano, “Un’impresa possibile, il femminile che riparte” Il progetto sostenuto da Fondazione Comunitaria Nord Milano vede al centro lavoro, socialità e benessere psicologico per...

Recent Comments