test
lunedì, Giugno 17, 2024
More
    Home Lombardia Lombardia: povertà cresciuta a dismisura con la pandemia

    Lombardia: povertà cresciuta a dismisura con la pandemia

    La locomotiva d’Italia è anche quella con più poveri.

    E Milano si becca il record in tutta Italia.

     

    A Milano e in Lombardia la pandemia economica è tristemente evidente. Lo confermano anche i numeri dell’Inps. La locomotiva d’Italia è anche la regione in cui la ricerca di prestazioni sociali agevolate è aumentata più che nel resto d’Italia.

    In Lombardia la percentuale di Isee rilasciati per l’assistenza sociale è cresciuta nel 2020 del 25,6% rispetto allo scorso anno, a fronte di un incremento medio nazionale del 13%.

     

    Nel 2020 sono pervenute circa 250.000 richieste in più, per un totale di 1.178.873.

    Le agevolazioni riguardano assegni, contributi governativi, bonus, servizi a tariffe più basse.

    Per accedere a tali sostegni si deve compilare la Dichiarazione sostitutiva unica ed inviarla all’Inps che, sulla base di questa, calcolerà l’Isee (indicatore della situazione economica della famiglia).

     

    L’incremento delle domande più significativo è quello relativo alle richieste per il reddito di cittadinanza. Nel 2019 i percettori dell’assegno mensile erano 212.825. Nel 2020 il dato aumenta del 53%: il reddito viene erogato a 308.595 cittadini (144.919 i nuclei familiari coinvolti).

    A Milano l’aumento è ancor più visibile. Nel giro di un anno le richieste sono cresciute del 75%.

    Il capoluogo lombardo, la capitale economica d’Italia, è anche al primo posto nella classifica nazionale per numero di Isee presentati.

     

    Andrea Curcio

     

    Most Popular

    Il Rapporto Almalaurea 2023: Stipendi e Opportunità per i Neolaureati Italiani

    Il Rapporto Almalaurea 2023 fornisce un quadro dettagliato sul profilo e la condizione occupazionale dei laureati italiani. Secondo i dati raccolti, un neolaureato magistrale...

    Rivoluzione nelle terre rare: la Norvegia può ridurre la dipendenza europea dalla Cina?

    La recente scoperta di un vasto giacimento di terre rare nel complesso di Fen, in Norvegia, rappresenta un cambiamento significativo nel panorama geopolitico delle...

    Marco Gay nominato Presidente di Unione Industriali Torino

    Il Consiglio Generale di Unione Industriali Torino ha nominato Marco Gay come nuovo Presidente dell'associazione, succedendo a Giorgio Marsiaj. Questo rappresenta il primo passo...

    Riuscirà l’Italia a Fermare la Fuga dei Suoi Giovani Talenti?

    L'Italia sta affrontando un allarmante esodo di giovani talenti, particolarmente accentuato tra i laureati, che nelle ultime due decadi hanno lasciato il paese in...

    Recent Comments