11.5 C
Milano
martedì, 1 Dicembre, 2020
Home Economia Superbonus 110%: attivo il sito ENEA per l'invio delle asseverazioni

Superbonus 110%: attivo il sito ENEA per l’invio delle asseverazioni

È possibile caricare sul portale dell’ENEA le asseverazioni e i documenti per il Superbonus 110%.

 

Dallo scorso martedì è possibile inviare sul sito dedicato dell’ENEA – detrazionifiscali.enea.it – i documenti e le asseverazioni previste nell’ambito normativo del Superbonus 110%, secondo il decreto legge 34/2020 “decreto rilancio” convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020 n.77, che prevede l’innalzamento al 110% dell’aliquota di detrazione fiscale per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 per gli interventi di efficienza energetica che soddisfano i requisiti di cui al decreto 06/08/2020 e per gli interventi antisismici di cui ai commi da 1 -bis a 1 -septies dell’articolo 16 del decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63.

Possono essere inoltrate le certificazioni per l’ottenimento dell’incentivo nella misura del 110%, credito Irpef previsto per i lavori di riqualificazione edilizia sul patrimonio esistente, riguardanti villette unifamiliari e condomini. La sezione dedicata alla trasmissione delle asseverazioni e dei documenti necessari è dunque attiva, lo ha reso noto l’Enea attraverso una nota stampa: “Dalla data odierna decorrono i 90 giorni entro i quali occorre caricare i documenti relativi ai lavori iniziati e conclusi prima della data della messa online del nuovo portale ENEA”. Occorre caricare: copia della polizza assicurativa, APE ante intervento, APE post intervento e computo metrico dei lavori. Tramite il sito è possibile creare e protocollare l’asseverazione, che va fatta sempre a fine lavori ed è possibile farla in corso d’opera al 30% e al 60% dei lavori realizzati. Deve essere redatta da un tecnico abilitato munito di polizza assicurativa espressamente stipulata per il Superbonus 110%.

La cessione del credito relativa ai lavori Superbonus 110% può essere comunicata all’Agenzia delle Entrate fino al 16 marzo 2021, per consentire alle imprese che lo avranno acquisito di caricarlo sul loro cassetto fiscale e usufruire delle detrazioni.

 

Antonella Caputo – Ness Srl

Most Popular

Ristori quater, dilazione di pagamento per debiti fiscali

Per comprovate esigenze economiche si possono bloccare le procedure esecutive. Indennità a lavoratori del turismo, dello spettacolo e dello sport. Stanziamenti ulteriori per forze...

Adda-Martesana, zona arancione: commercianti all’opera per recuperare le chiusure

Ma il Natale si preannuncia difficile. Confcommercio: “Calo dei consumi del 20,3% rispetto al 2019”. C’è chi ha trascorso la giornata ad allestire le...

Oggi comincia il piano cashless del governo

Da martedì 1 dicembre è iniziato il piano cashless: è attivo il sito per la lotteria degli scontrini mentre per il piano cashback Natale...

COMUNICATO STAMPA: Ricerca “Future of  Work 2020” di Osservatorio Imprese Lavoro Inaz e Business International

Dopo la pandemia solo il 6% delle imprese tornerà alle condizioni di prima, cioè senza smart working. Digitalizzazione prioritaria per il 67% Presentati a HR...

Recent Comments