11.5 C
Milano
giovedì, 24 Settembre, 2020
Home Economia Il governo punta sul cashback per limitare il contante

Il governo punta sul cashback per limitare il contante

Il governo punta sul cashback per limitare il contante

 

Al via da dicembre il piano cashless.

 

Il governo ha deciso di puntare a tutto campo sui pagamenti cashless allargando i premi per chi prediligerà il pagamento elettronico. Lo scopo finale dell’operazione è quello di disincentivare sempre di più il ricorso al contante e favorire l’utilizzo dei pagamenti via carta o tramite altri metodi quali il ricorso a determinate app di pagamento sui cellulari.

 

Per promuovere questa iniziativa Palazzo Chigi ha deciso che dal 1° dicembre entrerà in vigore un sistema premiale di cashback rivolto appunto a coloro che decideranno di ricorrere ai pagamenti elettronici. Inizialmente tale meccanismo di restituzione di parte delle spese effettuate doveva riguardare quel tipo di transazioni considerate a maggior rischio in termini di evasione

 

La novità degli ultimi giorni è che Roma vuole estendere tale premio a tutti i tipi e le forme di pagamenti elettronici, esclusi quelli online. Lo stesso premier Conte ha affermato che tale misura ha incontrato il favore degli operatori che si occupano dei pagamenti elettronici:

 

«Anche loro – ha sottolineato Conte – si rendono tutti conto dell’importanza per il Paese perché questo significherà evidentemente incentivare tutti ai pagamenti digitali. Significherà non solo beneficiare e rendere più efficiente il sistema dei pagamenti, più spedito trasparente e tracciabile: in prospettiva significa anche porre le basi per recuperare un’economia sommersa, per disincentivare i pagamenti in nero».

 

Le istituzioni si aspettano che tale meccanismo di cashback generi un incremento delle transizioni elettroniche di circa il 10%.

 

 

 

Simone Fausti

Most Popular

Superbonus 110%: il problema delle offerte sul web

Su internet fioccano gli annunci di aziende specializzate in riqualificazione energetica degli immobili, ma gli utenti stanno incontrando alcuni problemi.   La costituzione del superbonus ristrutturazione...

Made in Italy, la strategia per la ripresa

La Milano Fashion Week si apre con pochi buyer e turisti stranieri. Capasa: per il settore si prospetta un calo tra il 25 e...

Lettera dall’UE: specificare piani di spesa del Recovery Fund

Patto di stabilità sospeso anche nel 2021. Gentiloni invita l’Italia ad elaborare strategie e programmi per superare la crisi   La Commissione europea ha inviato una...

A Dairago e Villa Cortese la Bcc resta l’unico sportello bancario

I commercianti lanciano la campagna «Stai con chi ti resta vicino»   Dopo la decisione di Banca Intesa di razionalizzare gli sportelli bancari nell'Altomilanese e di...

Recent Comments