domenica, Aprile 21, 2024
More
    Home Lombardia A Cremona l’ospedale da campo della Ong statunitense Samaritan’s Purse

    A Cremona l’ospedale da campo della Ong statunitense Samaritan’s Purse

    A breve pronti 60 posti letto, di cui 8 intensivi, e 60 tra medici e personale sanitario. Il Vescovo di Cremona Napolioni: “È una delle risposte della Provvidenza”.

    “Grazie, fratelli, perché mentre venite ad aiutarci, ci chiedete di accompagnare il vostro impegno con la nostra preghiera. Lo faremo certamente, sicuri che il binomio preghiera e carità cambia la realtà”. Questo il ringraziamento del Vescovo di Cremona Antonio Napolioni alla Ong statunitense Samaritan’s Purse, sbarcata nei giorni scorsi in Italia per allestire un ospedale da campo all’interno del parcheggio del nosocomio Maggiore della città.

    Un messaggio che si fa ancora più significativo per l’esperienza personale del prelato, fino a pochi giorni fa ricoverato nel reparto di Pneumologia a seguito di una polmonite da Covid 19: “Ho sperimentato minuto dopo minuto il drammatico crescendo di problematicità della situazione, il carico di lavoro su medici, infermieri e tutto il personale, raccogliendone discreti sfoghi e frequenti richieste di preghiera”, ha dichiarato all’Agenzia Sir, aggiungendo che “la concreta solidarietà che viene oggi dagli Stati Uniti è una della risposte della Provvidenza a queste richieste”.

    La Ong americana Samaritan’Purse è giunta a Cremona martedì sera con un volo atterrato a Verona e si è già detta pronta ad allestire l’ospedale entro venerdì, al più tardi sabato. A pieno regime la struttura sarà dotata di 15 tende in grado di ospitare 60 posti letto, di cui 8 dedicati alla terapia intensiva, con 60 operatori tra medici di primo e secondo livello e personale sanitario.
    Al lavoro ci sono già il personale militare e i volontari della Ong supportati dal 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona, per facilitare e seguire il cronoprogramma dei lavori, che in una circostanza come questa non può subire alcun rallentamento. Dopo la provincia di Lodi, Cremona è la più colpita in rapporto al numero di contagi rispetto agli abitanti.

    Il direttore sanitario Kelly Suter ha spiegato che una parte del personale sanitario è già arrivato in città con farmaci e attrezzature necessarie a fronteggiare l’emergenza – respiratori, ossigeno, strumenti di radiodiagnostica e un laboratorio di supporto – mentre il resto è atteso nel fine settimana con un volo dagli Stati Uniti. L’attività della Ong americana sarà in strettissimo collegamento con l’ospedale Maggiore attraverso la condivisione delle cartelle cliniche dei ricoverati e l’invio dei pazienti Covid 19 positivi, una volta effettuato il triage. Compito dell’ospedale di Cremona, sarà anche la fornitura di quei farmaci non a disposizione del presidio da campo perché non presenti sul mercato Usa.

    L’Organizzazione umanitaria della Chiesa Evangelica Samaritan’s Purse vanta una solida esperienza negli interventi sanitari in zone d’emergenza in tutto il mondo, con protocolli di sicurezza consolidati per pazienti e personale sanitario. “Andremo in Italia per fornire cure salvavita nel Nome di Gesù alle persone che soffrono”, dichiara il Presidente della ONG Franklin Graham, “C’è molta paura e panico in tutto il mondo, ma ci affidiamo a Dio e vogliamo condividere questa speranza con gli altri. Per favore, continuate a pregare per tutti coloro che sono colpiti da questa crisi sanitaria globale e per il nostro team medico mentre intervengono. ”

    Micol Mulè

    Most Popular

    E se il vino sparisse? l’Italia perderebbe 1,1% del PIL

    Durante la 56esima edizione di Vinitaly, tenutasi a Verona, è stata presentata una ricerca che evidenzia l'importanza economica del settore vinicolo in Italia. L'analisi,...

    Ue, si valuta altro taglio dei tassi

    Christine Lagarde annuncia un probabile nuovo taglio dei tassi “se non ci sono shock”. "Stiamo osservando un processo disinflazionistico. Se si muove in linea con...

    Nutella: 60 Anni di Dolce Successo Globale

    Nel 1964, il panorama delle creme spalmabili fu trasformato radicalmente dall'introduzione di Nutella, opera di Michele Ferrero. Originaria di Alba, questa crema ha combinato...

    L’inversione della polemica: un emendamento in tema aborto pone ai ferri corti Roma e Madrid

    Parlare di aborto in Italia è come aprire il vaso di Pandora del dibattito pubblico italiano, anche se questa volta lo scontro ha assunto...

    Recent Comments