sabato, Aprile 20, 2024
More
    Home Lombardia Milano, metro M4: sospeso il servizio per i test tecnici in vista...

    Milano, metro M4: sospeso il servizio per i test tecnici in vista del completamento della linea

    Durante i 7 giorni di stop alla circolazione della linea Blu della metro milanese, ATM ha attivato un servizio di bus sostitutivi. Una volta completata, l’infrastruttura passerà dalle attuali 8 a 21 fermate totali con una flotta di 47 treni che collegheranno l’aeroporto di Linate a S. Cristoforo passando per il centro di Milano.

    Sono in corso in questi giorni i test tecnici per la nuova metropolitana milanese M4. Una settimana di stop alle corse della linea blu, da mercoledì 3 a martedì 9 aprile, per consentire di effettuare le attività necessarie, come richiesto dal Ministero dei Trasporti, in vista dell’apertura completa della linea che, una volta ultimata, passerà dalle attuali 8 fermate a 21 totali con una flotta complessiva di 47 treni, 34 in più di quelli al momento in attività sul percorso.

    Quella in corso sull’intera infrastruttura è la seconda tranche di giornate di sospensione della linea, dopo il primo stop di tre giorni avvenuto a marzo, per effettuare i test che necessariamente devono essere eseguiti in assenza di passeggeri. ATM ha reso noto che il calendario delle chiusure previste verrà aggiornato costantemente sul sito istituzionale e dipenderà dagli esiti dei primi test effettuati sulla linea.

    Durante le giornate di chiusura l’azienda di trasporti del Comune di Milano ha garantito un servizio di autobus sostitutivi che effettueranno il percorso lungo la tratta della M4, mentre di notte, come già avviene, rimarranno in servizio i bus notturni NM4. Dal lunedì al venerdì i bus avranno una frequenza di circa 3/4 minuti nella fascia oraria tra le 7 e le 9:30, 6/7 minuti tra le 6 e le 7 e tra le 9:30 e le 19:30, che passerà a 15 minuti dopo le 19:30. Il sabato e i giorni festivi gli autobus passeranno ogni 7 minuti tra le 6 e le 19:30 e ogni 15 minuti dopo le 19:30. Per quanto riguarda gli orari del servizio da Linate per Duomo, la prima corsa sarà alle 6 del mattino e l’ultima alle 00:30, viceversa, la prima partenza alle ore 6 e l’ultima alle 00:45. Terminato il servizio diurno dei bus BM4 entreranno in servizio quelli notturni NM4.

    I bus BM4 fermeranno a Linate Aeroporto in corrispondenza degli arrivi; in viale Forlanini Aeronautica Militare (all’altezza del sovrappasso pedonale); Repetti (sempre viale Forlanini, all’altezza di via Cavriana); Stazione Forlanini (in direzione Duomo la fermata è in via Corsica 91 prima di via Mezzofanti e in direzione Linate in viale Corsica dopo via De Andreis); Argonne (direzione Duomo fermata via Lomellina 64, verso Linate fermata viale Argonne 42); Susa (direzione Duomo fermata viale Argonne dopo piazzale Susa, verso Linate in viale Argonne 20); Dateo (direzione Duomo fermata in piazzale Dateo, direzione Linate in corso Indipendenza, prima di viale Piceno); Tricolore (in direzione Duomo fermata in corso Concordia prima di piazza del Tricolore, in direzione Linate in piazza del Tricolore 3); San Babila/Visconti di Modrone (verso Duomo fermata dopo corso Monforte, verso Linate prima di via Mascagni); largo Augusto (solo verso Duomo – in via Cavallotti, prima di corso Europa); via Larga (verso Duomo fermata all’angolo con via S. Clemente, verso Linate prima di via del Verziere); Duomo (via Baracchini). ATM segnala anche linee di superficie alternative tra Linate e San Babila come il bus 973 (tra Linate e Repetti); bus 54 (tra Argonne e Dateo); bus 61 (tra Dateo e San Babila) e il tram 27 (tra Forlanini e piazza Fontana).

    Al momento sono otto le stazioni aperte della M4 di Milano che si estendono dall’aeroporto di Linate fino a San Babila, l’ultima stazione (insieme a Tricolore) ad essere inaugurata lo scorso luglio. Il completamento dell’infrastruttura con l’apertura delle restanti 13 stazioni – da Sforza Policlinico, punto di interscambio con la M3, fino al capolinea S. Cristoforo – è previsto nell’autunno 2024 e sarà preceduto da una fase di pre-esercizio con prove di circolazione (senza chiusura della linea) che verranno eseguite dopo la conclusione di tutti i test tecnici previsti.

    Micol Mulè

    Most Popular

    E se il vino sparisse? l’Italia perderebbe 1,1% del PIL

    Durante la 56esima edizione di Vinitaly, tenutasi a Verona, è stata presentata una ricerca che evidenzia l'importanza economica del settore vinicolo in Italia. L'analisi,...

    Ue, si valuta altro taglio dei tassi

    Christine Lagarde annuncia un probabile nuovo taglio dei tassi “se non ci sono shock”. "Stiamo osservando un processo disinflazionistico. Se si muove in linea con...

    Nutella: 60 Anni di Dolce Successo Globale

    Nel 1964, il panorama delle creme spalmabili fu trasformato radicalmente dall'introduzione di Nutella, opera di Michele Ferrero. Originaria di Alba, questa crema ha combinato...

    L’inversione della polemica: un emendamento in tema aborto pone ai ferri corti Roma e Madrid

    Parlare di aborto in Italia è come aprire il vaso di Pandora del dibattito pubblico italiano, anche se questa volta lo scontro ha assunto...

    Recent Comments