domenica, Aprile 14, 2024
More
    Home Prima pagina 27° Giornata nazionale della Colletta Alimentare: “Facciamo un gesto concreto insieme”

    27° Giornata nazionale della Colletta Alimentare: “Facciamo un gesto concreto insieme”

    27° Giornata nazionale della Colletta Alimentare: “Facciamo un gesto concreto insieme”
    L’iniziativa solidale promossa dalla Fondazione Banco Alimentare si svolgerà in tutta Italia sabato 18 novembre 2023.
    Torna sabato 18 novembre l’appuntamento con la Giornata nazionale della Colletta Alimentare, l’iniziativa promossa dalla Fondazione Banco Alimentare durante la quale si potranno acquistare alimenti non deperibili da donare alle persone in difficoltà, aiutate dalle organizzazioni partner territoriali convenzionate con le 21 sedi nazionali del Banco Alimentare.
    In più di 11.000 supermercati in tutta Italia, oltre 140.000 volontari di Banco Alimentare, riconoscibili dalla pettorina arancione, inviteranno i clienti ad acquistare prodotti a lunga conservazione come olio, verdure o legumi in scatola, polpa o passata di pomodoro, tonno o carne in scatola e alimenti per l’infanzia. Tutti gli alimenti donati saranno poi distribuiti a quasi 7.600 organizzazioni partner territoriali convenzionate con Banco Alimentare quali, tra le altre, mense per i poveri, case-famiglia, comunità per i minori, centri d’ascolto e unità di strada, che sostengono circa 1.700.000 persone in tutta Italia. “La Colletta Alimentare è un gesto semplice, a testimonianza che la solidarietà e il dono rendono realmente umana la convivenza civile e vincono l’indifferenza, causa vera di tante ingiustizie – afferma Giovanni Bruno, Presidente di Fondazione Banco Alimentare Onlus. – Facciamo un appello affinché la partecipazione sia tanta e si possa dare insieme un aiuto concreto a chi è in difficoltà”.
    In Lombardia sono oltre 40.000 i volontari, presso oltre 1.700 punti vendita, che renderanno possibile questa iniziativa di grande solidarietà. Nel 2022, in occasione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare in regione sono state raccolte 1.765 tonnellate di alimenti pari a 3,5 milioni di pasti (un pasto è equivalente a un mix di 500 g di alimenti in base ai LARN – Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione italiana). E nel corso dell’anno, il Banco Alimentare della Lombardia ha aiutato, attraverso l’assistenza a circa 1.181 strutture caritative, oltre 200mila persone bisognose, distribuendo gratuitamente quasi 20mila tonnellate di prodotti alimentari equivalenti ad oltre 37 milioni di pasti. “La spesa che passa dalle mani di chi dona a quelle di chi riceve – spiega Dario Boggio Marzet, Presidente di Banco Alimentare della Lombardia – è un gesto di incontro, di aiuto e di condivisione. Oggi invitiamo a partecipare ancora più numerosi a questo importante momento per rispondere ai conflitti e alle diseguaglianze con una testimonianza personale viva e concreta di pace e amicizia”.
    La Colletta Alimentare, gesto con il quale la Fondazione Banco Alimentare aderisce alla Giornata Mondiale dei Poveri 2023 indetta da Papa Francesco, è resa possibile grazie alla collaborazione con l’Esercito, l’Aeronautica Militare, l’Associazione Nazionale Alpini, l’Associazione Nazionale Bersaglieri, la Federazione Nazionale Italiana Società di San Vincenzo De Paoli ODV, la Cdo Opere Sociali e il Lions Club International. Oltre alla spesa solidale presso i supermercati aderenti all’iniziativa sarà possibile donare anche online su alcune piattaforme dedicate: sul sito www.colletta.bancoalimentare.it le varie modalità di acquisto dei prodotti e le insegne aderenti.

    Most Popular

    Verso un’Italia cashless: innovazione digitale, resistenze culturali e impatto ambientale

    Nel 2024, il panorama finanziario italiano ha mostrato una chiara tendenza verso l'adozione dei pagamenti digitali, sostenuta in particolare dalla Generazione Z, che evidenzia...

    Massimiliano Salini su von der Leyen e la Sostenibilità Ambientale

    Nella seconda parte dell'intervista rilasciata a Fanpage, Massimiliano Salini ha ribadito l'appoggio di Forza Italia alla rielezione di Ursula von der Leyen alla guida...

    Piemonte, Moody’s eleva il rating. Un segnale positivo per gli investitori

    L'agenzia di rating newyorkese Moody's ha recentemente rivisto al rialzo il rating del Piemonte, portandolo da Ba1, un livello considerato "Non-Investment Grade", a Baa3,...

    Imprese, 1,5 milioni di nuove assunzioni nel prossimo trimestre

    Secondo quanto emerge dal Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e ministero del Lavoro, nel trimestre aprile-giugno 2024 sono in programma nuove...

    Recent Comments