sabato, Maggio 25, 2024
More
    Home Prima pagina Chiude la sede torinese del Goethe Institut

    Chiude la sede torinese del Goethe Institut

    Chiude la sede torinese del Goethe Institut

    Dopo 70 anni chiude la storica sede torinese del Goethe Institut di Piazza San Carlo. Il Goethe è una fondazione che fa scuola di tedesco, nata negli anni ’50 e rimasta sempre indipendente, seppur fruendo di alcune sovvenzioni pubbliche.

    La sede di Torino chiuderà entro Natale e resta al momento incerto il destino dei dipendenti della sede. Il motivo delle chiusure è la crisi, che porta l’istituto a chiudere anche le sedi di Genova e Trieste, mentre resistono, per il momento, Milano, Napoli e Palermo. La scuola – per il futuro – punterà probabilmente su altri mercati, come quello orientale e dell’Europa centrale.

    Un riallineamento, spiega l’organizzazione, che riguarda soprattutto l’aumento dei costi e il calo delle entrate, per cui è risultato necessario – per far fronte al momento storico e mantenere viva la rete – fare una scelta radicale. Gli esami e i corsi già programmati, comunque, non dovrebbero registrare modifiche e saranno svolti come previsto.

    Most Popular

    Italia: Record Storico delle Energie Rinnovabili ad Aprile 2024

    Ad aprile, l'Italia ha raggiunto un traguardo storico nel campo delle energie rinnovabili, coprendo il 51,2% del fabbisogno elettrico nazionale, rispetto al 36% dello...

    IA Act, Ue pioniera nella regolamentazione del settore

    Il 21 maggio il Consiglio Ue approva all’unanimità la prima legge europea che regola l’intelligenza artificiale. Quella dell’Unione Europea è la prima legislazione al...

    Conferme per le Bandiere Blu nelle Località Lacustri del Piemonte nel 2024

    Nonostante la sua posizione senza sbocchi sul mare, il Piemonte si distingue per la qualità delle sue località lacustri. La Bandiera Blu è un...

    I cinesi della Dongfeng in Italia: trattative per un nuovo impianto produttivo di 100.000 auto all’anno

    Il settore automobilistico italiano potrebbe presto accogliere un nuovo giocatore significativo proveniente dalla Cina, il Dongfeng Motor Group, che sta discutendo con il governo...

    Recent Comments