sabato, Maggio 25, 2024
More
    Home Prima pagina Maturità 2023: ecco le tracce di italiano

    Maturità 2023: ecco le tracce di italiano

    Nella giornata di ieri si è svolta la prova di italiano per gli esami di maturità, segnando un ritorno alla normalità pre-Covid dopo le variazioni sulle modalità di svolgimento degli ultimi anni. Ai maturandi sono state proposte tracce di vario tipo, comuni a tutti gli indirizzi tra cui due analisi del testo, una di poesia e l’altra di prosa, oltre a tre tracce di testo argomentativo e due temi di attualità. Le tracce proposte spaziano in diversi ambiti tra cui l’arte, la letteratura, la storia, la filosofia, la scienza, la tecnologia, l’economia e il sociale.

    Le tracce di analisi del testo hanno visto come protagonisti due grandi autori italiani come Alberto Moravia e Salvatore Quasimodo. Il brano tratto da “Gli Indifferenti” di Moravia presenta i fratelli Carla e Michele Ardengo alle prese con le macchinazioni di Leo Merumeci, amante di loro madre, che cerca di impadronirsi dei loro beni e della villa di famiglia. Gli studenti hanno dovuto sintetizzare il contenuto del brano, rispondere a domande specifiche e commentarlo criticamente, mettendolo eventualmente in relazione ad altri scritti di Moravia o ad autori italiani e stranieri.

    Per Quasimodo è stato invece scelto il testo “Alla nuova luna”, tratto dalla raccolta “La terra impareggiabile”, che riflette l’attenzione dell’autore per il mondo contemporaneo e il suo pensiero sul progresso scientifico, nonché la responsabilità degli scienziati in un’epoca di importanti innovazioni tecnologiche. Anche qui gli studenti hanno dovuto rispondere a domande di comprensione ed analisi del testo, oltre a elaborare una riflessione personale sul modo in cui la letteratura affronta i temi del progresso, facendo riferimento anche alla produzione poetica di Quasimodo. Vale la pena notare che Quasimodo si unisce a Montale e Ungaretti come uno degli autori più frequentemente proposti agli esami di maturità, avendo già fatto parte delle tracce nel 2002 e nel 2014.

    Ma non sono solo Moravia e Quasimodo a far parte delle tracce di italiano. Tra gli altri argomenti proposti anche il testo tratto da Federico Chabod intitolato “L’idea di nazione”, che è stato scelto come tema di tipo B per l’analisi e la produzione di un testo argomentativo. Altre due tracce hanno riguardato un brano su Piero Angela intitolato “Le dieci cose che ho imparato” e un estratto da “Intervista con la storia” di Oriana Fallaci, pubblicato nel 1977.

    Una piccola polemica è stata poi suscitata da una delle tracce di attualità riguardante una lettera aperta inviata nel 2021 dall’ambiente accademico e culturale all’ex ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, dove si chiedeva la reintroduzione delle prove scritte per gli esami di maturità. L’ex ministro ha interpretato la presenza della traccia come un “attacco personale” nei suoi confronti, rispondendo che lui aveva “lavorato tutto l’anno, da ministro, con centinaia di docenti e milioni di famiglie per riportare i ragazzi a scuola durante la pandemia. Tra l’altro l’anno scorso la maturità è stata fatta con gli scritti”. Bianchi ha anche definito la traccia un errore “dal punto di vista educativo” e “pretestuosa dal punto di vista politico”, salvo che poi in una telefonata il ministro Valditara ha chiarito direttamente a Bianchi che “non vi era alcun intento polemico né di carattere politico” nella traccia proposta.

    Al di là dell’episodio, e della dichiarazione del presidente dell’Associazione nazionale presidi Antonello Giannelli, che ha visto nelle tracce proposte complessivamente un “filo rosso” nella riflessione contemporanea sul progresso e l’innovazione, resta la sensazione che rispetto alle principali tematiche d’attualità del mondo odierno (e non si può dire che non ce ne siano) si sarebbe potuto osare ancora un po’ di più.

     

    Pietro Broccanello

    Most Popular

    Italia: Record Storico delle Energie Rinnovabili ad Aprile 2024

    Ad aprile, l'Italia ha raggiunto un traguardo storico nel campo delle energie rinnovabili, coprendo il 51,2% del fabbisogno elettrico nazionale, rispetto al 36% dello...

    IA Act, Ue pioniera nella regolamentazione del settore

    Il 21 maggio il Consiglio Ue approva all’unanimità la prima legge europea che regola l’intelligenza artificiale. Quella dell’Unione Europea è la prima legislazione al...

    Conferme per le Bandiere Blu nelle Località Lacustri del Piemonte nel 2024

    Nonostante la sua posizione senza sbocchi sul mare, il Piemonte si distingue per la qualità delle sue località lacustri. La Bandiera Blu è un...

    I cinesi della Dongfeng in Italia: trattative per un nuovo impianto produttivo di 100.000 auto all’anno

    Il settore automobilistico italiano potrebbe presto accogliere un nuovo giocatore significativo proveniente dalla Cina, il Dongfeng Motor Group, che sta discutendo con il governo...

    Recent Comments