domenica, Aprile 14, 2024
More
    Home Prima pagina Alexander Soros assume la guida della Open Society Foundations

    Alexander Soros assume la guida della Open Society Foundations

    Alexander Soros assume la guida della Open Society Foundations
    George Soros, il finanziere e filantropo noto per aver guadagnato un miliardo di dollari nel 1992 scommettendo contro la sterlina e mandando in bancarotta la Banca d’Inghilterra, ha ceduto la guida della sua fondazione da 25 miliardi di dollari al figlio Alexander. La notizia è stata riportata dai media americani e ha colto di sorpresa molti, dal momento che l’altro figlio di Soros, Johnatan, sembrava essere l’erede designato.
    Alexander, 37 anni, è un appassionato di hip-hop e tifoso dei New York Jets. La sua nomina a presidente delle Open Society Foundations, una delle più ricche fondazioni filantropiche al mondo, è stata annunciata dallo stesso George Soros, il quale ha dichiarato che Alexander “se lo è guadagnato”. La fortuna personale di Soros padre, nominato persona dell’anno 2018 dal Financial Times, è stimata intorno ai 6,7 miliardi di dollari.
    La Open Society Foundations, organizzazione senza scopo di lucro, opera in oltre 120 paesi e dona circa 1,5 miliardi di dollari all’anno per sostenere i diritti umani e promuovere la crescita delle democrazie in tutto il mondo.
    In una recente intervista al Wall Street Journal, Alexander Soros ha dichiarato di essere “più politico” di suo padre, che è statocomunque uno dei più grandi donatori del Partito Democratico nella storia degli Stati Uniti. Il figlio ha espresso l’intenzione di impegnarsi nella difesa dei diritti al voto e all’aborto negli Stati Uniti, e ha poi incontrato funzionari dell’amministrazione Biden, il leader della maggioranza al Senato Chuck Schumer, il presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva e il primo ministro canadese Justin Trudeau.
    Il nuovo presidente delle Open Society Foundations ha anchemanifestato alcune preoccupazioni per la prospettiva del ritorno di Donald Trump alla Casa Bianca e ha lasciato intendere che la fondazione avrà un ruolo finanziario significativo nella corsa presidenziale del 2024.
    Per quanto riguarda la sua vita provata, Alexander Soros è un personaggio eclettico, con interessi che spaziano dall’hip hop allo sport. La sua nomina a presidente della fondazione come detto è stata una sorpresa per molti, poiché si pensava che il ruolo sarebbe andato a suo fratello Johnatan, avvocato e finanziere di 52 anni già ben avviato. Fino a qualche anno fa Alexander era noto principalmente per le sue apparizioni sui giornali di gossip, che riportavano storie sul suo stile di vita tra “modelle, feste e amici dell’Nba“, come scriveva il tabloid Daily Mail.
    Con Soros figlio alla guida delle Open Society Foundations in ogni caso ci si aspetta che l’organizzazione continui a svolgere un ruolo significativo nella politica globale, sostenendo i diritti umani, la democrazia e le altre cause progressiste, oltre ad avere un ruolo determinante, come detto, nelle prossime elezioni americane.
    Pietro Broccanello

    Most Popular

    Verso un’Italia cashless: innovazione digitale, resistenze culturali e impatto ambientale

    Nel 2024, il panorama finanziario italiano ha mostrato una chiara tendenza verso l'adozione dei pagamenti digitali, sostenuta in particolare dalla Generazione Z, che evidenzia...

    Massimiliano Salini su von der Leyen e la Sostenibilità Ambientale

    Nella seconda parte dell'intervista rilasciata a Fanpage, Massimiliano Salini ha ribadito l'appoggio di Forza Italia alla rielezione di Ursula von der Leyen alla guida...

    Piemonte, Moody’s eleva il rating. Un segnale positivo per gli investitori

    L'agenzia di rating newyorkese Moody's ha recentemente rivisto al rialzo il rating del Piemonte, portandolo da Ba1, un livello considerato "Non-Investment Grade", a Baa3,...

    Imprese, 1,5 milioni di nuove assunzioni nel prossimo trimestre

    Secondo quanto emerge dal Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e ministero del Lavoro, nel trimestre aprile-giugno 2024 sono in programma nuove...

    Recent Comments