domenica, Aprile 21, 2024
More
    Home Prima pagina Formazienda, competenze per il Pnrr

    Formazienda, competenze per il Pnrr

    Formazienda, competenze per il Pnrr
    Formazienda ha lanciato l’Avviso a sportello 2/2022. L’obiettivo è trasferire competenze funzionali alla realizzazione del Pnrr e al rilancio della competitività del sistema imprenditoriale. Le raccomandazioni dell’Europa all’Italia in merito alla rapidità delle riforme e dei progetti inclusi nel Pnrr hanno avuto ricadute anche nell’ambito della formazione delle risorse umane.
    Un contesto che ben si riflette nelle strategie e nell’operato del Fondo interprofessionale Formazienda, istituito nel 2008 da Confsal e da Sistema Impresa, impegnato in un’azione di grande respiro per consentire alle aziende di professionalizzare le risorse umane innalzando i livelli di competitività e di occupabilità del Paese. Una piena attuazione del Pnrr, infatti, può essere condotta solamente in presenza di un sistema imprenditoriale capace di generare soluzioni innovative nell’ambito dei prodotti, dei processi e dei servizi offerti al mercato.
    “Da sempre Formazienda – dichiara il direttore generale del Fondo Rossella Spada – si muove in sintonia con i principali documenti di indirizzo economico e strategico. Lo abbiamo fatto con Europa 2020, Agenza 2030 e ora con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Il Pnrr, peraltro, ha assegnato nel tempo un ruolo sempre più centrale e propulsivo alla rete dei fondi interprofessionali incaricati di dotare le imprese delle competenze necessarie per superare definitivamente la crisi pandemica e ritornare ad uno scenario di crescita. Un riconoscimento che ha ottenuto prova oggettiva nel coinvolgere attivamente i fondi interprofessionali in merito ai finanziamenti del Fondo Nuove Competenze. Il quadro attuale richiede misure flessibili e veloci per consentire al mondo imprenditoriale un adeguamento e una rigenerazione delle competenze”.
    Formazienda ha lanciato l’Avviso a sportello 2/2022 con l’intento di fornire le condizioni finanziarie per sostenere micro e piccole imprese, medie e grandi aziende, reti e gruppi d’impresa. La disponibilità finanziaria, anche a seguito delle successive integrazioni, ha raggiunto quota 25 milioni di euro.
    Formazienda ha stabilito di concedere contributi e sovvenzioni per finanziare i piani formativi che hanno lo scopo di valorizzare le conoscenze dei lavoratori e delle lavoratrici secondo i più aggiornati modelli di certificazione, promuovere l’inserimento e il reinserimento lavorativo, sollecitare l’adozione di interventi funzionali alle strategie di transizione digitale e trasformazione tecnologica, attivare percorsi sostenibili nell’ambito ecologico e sociale, sviluppare nuove metodologie di marketing e internazionalizzazione. I piani formativi sono destinati ai lavoratori e alle lavoratrici delle imprese aderenti, agli apprendisti, ai disoccupati e agli inoccupati da assumere al termine del percorso lavorativo, i beneficiari della cassa integrazione straordinaria (Cigs).
    Formazienda attualmente comprende 110 imprese per 750mila lavoratori e dalla data di fondazione ha stanziato circa 220 milioni di euro. Le due sedi del Fondo sono a Crema, in Lombardia, e a Roma.

    Most Popular

    E se il vino sparisse? l’Italia perderebbe 1,1% del PIL

    Durante la 56esima edizione di Vinitaly, tenutasi a Verona, è stata presentata una ricerca che evidenzia l'importanza economica del settore vinicolo in Italia. L'analisi,...

    Ue, si valuta altro taglio dei tassi

    Christine Lagarde annuncia un probabile nuovo taglio dei tassi “se non ci sono shock”. "Stiamo osservando un processo disinflazionistico. Se si muove in linea con...

    Nutella: 60 Anni di Dolce Successo Globale

    Nel 1964, il panorama delle creme spalmabili fu trasformato radicalmente dall'introduzione di Nutella, opera di Michele Ferrero. Originaria di Alba, questa crema ha combinato...

    L’inversione della polemica: un emendamento in tema aborto pone ai ferri corti Roma e Madrid

    Parlare di aborto in Italia è come aprire il vaso di Pandora del dibattito pubblico italiano, anche se questa volta lo scontro ha assunto...

    Recent Comments