domenica, Aprile 14, 2024
More
    Home Prima pagina Dote Sport, dalla Regione 2 milioni di euro per favorire lo sport...

    Dote Sport, dalla Regione 2 milioni di euro per favorire lo sport tra i minori in difficoltà economiche

    Dote Sport, dalla Regione 2 milioni di euro per favorire lo sport tra i minori in difficoltà economiche
    Le domande potranno essere inoltrate a partire da lunedì 20 febbraio fino al 22 marzo 2023. Potranno accedere alla misura regionale i minori tra i 6 e i 17 anni.
    Via libera da Regione Lombardia al bando Dote Sport con un finanziamento di 2 milioni di euro. L’iniziativa regionale è stata ideata per aiutare i nuclei familiari che si trovano in condizioni economiche svantaggiate ad avvicinare i propri figli alle attività sportive.
    Nello specifico si tratta di un contributo a fondo perduto a rimborso, totale o parziale, delle spese sostenute per le attività sportive dei minori di età compresa fra 6 e 17 anni compiuti o da compiere entro il 31 dicembre 2023.
    Ne potranno beneficiare nell’anno sportivo 2022/2023 i minori iscritti a corsi o attività sportive della durata di almeno sei mesi, che prevedano costi compresi tra 100 e 600 euro. Non solo, ulteriore requisito per poter accedere alla misura è che siano svolti in Lombardia e tenuti da associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte al Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche oppure società in house di enti locali lombardi che gestiscono impianti sportivi. Per accedere al bando è inoltre richiesta la residenza continuativa da almeno 5 anni in Lombardia e l’ISEE ordinario o minorenni (se il nucleo familiare è composto da un solo genitore e un minore), richiesto a partire dal 1° gennaio 2023 e in corso di validità al momento della presentazione della domanda, non superiore a 20mila euro che arriva a 30mila in presenza di un minore con disabilità.
    Regione Lombardia aprirà il bando Dote Sport a partire dalle ore 10.00 di lunedì 20 febbraio, da quel momento e fino alle ore 16.00 del 22 marzo 2023, coloro che sono in possesso dei requisiti di ammissibilità stabiliti dal bando potranno farne richiesta presentando la domanda esclusivamente attraverso la piattaforma informatica Bandi Online di Regione Lombardia: www.bandi.regione.lombardia.it.
    Ciascuna famiglia potrà fare richiesta per una sola Dote, tuttavia sono previste alcune eccezioni che riguardano le famiglie numerose (con almeno tre figli minori) che potranno beneficiare di due doti, mentre non sono contemplati limiti per i nuclei familiari con un figlio minore con disabilità. È infatti prevista una quota del 10% delle risorse stanziate proprio a favore delle famiglie con minori affetti da disabilità.
    Per ulteriori informazioni Regione Lombardia ha predisposto una mail dedicata dotesport@regionelombardia.it e i numeri 800.318.318 oppure 02.32323325 attivi dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 ad esclusione dei giorni festivi.

    Most Popular

    Verso un’Italia cashless: innovazione digitale, resistenze culturali e impatto ambientale

    Nel 2024, il panorama finanziario italiano ha mostrato una chiara tendenza verso l'adozione dei pagamenti digitali, sostenuta in particolare dalla Generazione Z, che evidenzia...

    Massimiliano Salini su von der Leyen e la Sostenibilità Ambientale

    Nella seconda parte dell'intervista rilasciata a Fanpage, Massimiliano Salini ha ribadito l'appoggio di Forza Italia alla rielezione di Ursula von der Leyen alla guida...

    Piemonte, Moody’s eleva il rating. Un segnale positivo per gli investitori

    L'agenzia di rating newyorkese Moody's ha recentemente rivisto al rialzo il rating del Piemonte, portandolo da Ba1, un livello considerato "Non-Investment Grade", a Baa3,...

    Imprese, 1,5 milioni di nuove assunzioni nel prossimo trimestre

    Secondo quanto emerge dal Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e ministero del Lavoro, nel trimestre aprile-giugno 2024 sono in programma nuove...

    Recent Comments