sabato, Maggio 18, 2024
More
    Home Prima pagina Berlusconi-Meloni, pace fatta

    Berlusconi-Meloni, pace fatta

    Berlusconi-Meloni, pace fatta
    Superate le tensioni fra il leader di FI e la premier in pectore. Il Governo di Centrodestra è pronto a partire
    Pace fatta tra il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi e la premier in pectore, nonché leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, dopo l’incidente diplomatico, sfociato in duri botta e risposta, della scorsa settimana. L’incontro fra i due leader è avvenuto nel pomeriggio di ieri, chiudendosi dopo poco più di un’ora con un esito che appariva pressoché scontato già da prima. D’altra parte la consapevolezza che solo uniti, numeri alla mano, è possibile governare, non poteva che portare le parti in causa a trovare un compromesso sulla compagine dei ministri, il principale nodo della questione dei litigi. “Oggi si fa la pace, splenderà il sereno, oggi andrà bene perché c’è da governare il Paese che ha bisogno di risposte” aveva annunciato già in mattinata il deputato di Forza Italia Alessandro Cattaneo. Sul tema si era espresso anche il neopresidente del Senato Ignazio La Russa (FdI), che aveva rispedito al mittente le dichiarazioni di Miccichè (FI) sulla paventata frattura insanabile della coalizione, che avrebbe potuto far conseguire un mero appoggio esterno di Forza Italia al Governo a guida Meloni. La stessa Meloni che si era detta disposta a superare la questione, per far prevalere l’esigenza di un Governo di qualità. Una volontà di appianare i rapporti che quindi era già stata ampiamente manifestata bipartisan, con la volontà da parte degli attori in gioco di far tacere i continui piagnistei sulle nomine dei ministri che sin dal giorno seguente alle consultazioni l’avevano fatta da padrona dentro e fuori i palazzi del potere. In casa Forza Italia, poi, era trapelato nei giorni scorsi che erano stati gli stessi figli di Berlusconi a pressare l’ex premier affinché chiudesse il conflitto con l’alleata, in modo da raggiungere un’intesa. E questo perché la stessa leader di Fratelli d’Italia si era appellata proprio ai familiari del Cavaliere, spiegando loro che c’era piena disponibilità a comporre la vertenza.
    L’incontro
    Sono le 16:37 quando il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi arriva in via della Scrofa, per l’incontro con la Presidente di FdIGiorgia Meloni. Ad accoglierlo nell’androne del palazzo che ospita la sede del partito c’è proprio la premier in pectore. L’incontro, durato poco più di un’ora ha visto come unici interlocutori i due leader. Non una parola all’uscita dalla sede di FdI per Berlusconi. Le dichiarazioni, sono invece pervenute congiuntamente in una nota a firma Forza Italia e Fratelli d’Italia: “L’incontro si è svolto in un clima di unità di intenti e di massima cordialità e collaborazione. Fratelli d’Italia e Forza Italia si presenteranno uniti, con le altre forze della coalizione, alle prossime consultazioni con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e sono al lavoro per dare il più presto possibile all’Italia un Governo forte, coeso e di alto profilo che si metta subito al lavoro per affrontare le urgenze. Meloni e Berlusconi hanno fatto il punto sui dossier economici più urgenti, a partire dal caro energia, tema che, tra l’altro, sarà al centro del prossimo Consiglio europeo.
    La prossima partita sarà quindi quella delle consultazioni, prima della vera e propria formazione del nuovo Esecutivo.
    Andrea Fortebraccio

    Most Popular

    Ferrari, un 2024 da record: consegne stabili, crescono gli utili

    Nel primo trimestre del 2024, Ferrari ha ottenuto risultati finanziari notevoli, segnando un incremento significativo sia nei profitti che nei ricavi. Il noto produttore...

    Space Festival 2024 a Torino: Un Incontro tra Scienza e Fantascienza

    A Torino è partita la terza edizione dello Space Festival, un evento unico nel suo genere che celebra l'esplorazione spaziale e il mistero cosmico....

    Ue, Pil italiano in crescita maggiore rispetto alle aspettative

    La Commissione europea ha rivisto in positivo le stime sulla crescita economica italiana, prevedendo un +0,9% del Pil rispetto al +0,7 precedentemente stimato. Pesa...

    Italia, l’economia cresce ma la povertà si attesta a “valori mai toccati in 10 anni”

    Secondo il Rapporto Annuale dell’Istat, dopo il crollo dovuto al Covid-19 nel 2020, la nostra economia ha continuato a crescere a un ritmo di...

    Recent Comments