test
sabato, Giugno 15, 2024
More
    Home Prima pagina L'interior design ha un nuovo punto di riferimento

    L’interior design ha un nuovo punto di riferimento

    L’interior design ha un nuovo punto di riferimento
    A Lissone, città del mobile, nasce Horm Hub Milano
    Con l’evento “È tempo di nuova luce”, il 27 ottobre il brand dell’illuminazione Icone apre le porte a uno spazio emozionale dove tecnologia, arredo e colori dialogano tra loro. Tavola rotonda con il Compasso d’oro 2022 Giulio Cappellini
    Una nuova luce illumina il mondo dell’interior design. Icone, marchio italiano conosciuto a livello internazionale nel mondo dell’illuminazione, incontra Horm Hub Milano: non uno spazio espositivo, ma un palcoscenico fluido ed emozionale da 400 metri quadrati, dove gli oggetti d’arredo trovano la giusta armonia per far vivere un ambiente.
    Giovedì 27 ottobre con “È tempo di nuova luce”, evento dedicato a Icone, si presenta ufficialmente Horm Hub Milano. A Lissone (MB), “città del mobile”, viene proposto un appuntamento che fa focus sulla luce mettendo al centro l’essenziale disegno di Icone per aprire un nuovo corso esperienziale all’interno del mondo dell’arredo di design. «Con Horm Hub Milano abbiamo voluto creare un luogo emozionale per professionisti: architetti, interior designer, contractor e anche rivenditori di mobili», spiega Luigino Meroni, area manager Horm. «L’offerta del catalogo Horm prende qui forma ed è ambientata in un contesto accattivante, arricchito e completato dal contributo di partner interessati e strategici. Ci sono la tecnologia di Neven, azienda specializzata nel portare l’innovazione al servizio del comfort, le soluzioni d’ambiente di Novacolor, leader nelle decorazioni a parete e a pavimento, e l’illuminazione di Icone: tutti brand che in Horm Hub Milano si parlano e si integrano creando la giusta atmosfera, la giusta emozione facendo già vivere il massimo comfort abitativo». Con “È tempo di nuova luce” l’obiettivo è far dialogare spazi, arredi e soluzioni tecnologiche in un ambiente capace di trasmettere «emozioni sincere», prosegue Meroni. «Soluzioni d’arredo, impianti di luce e colori dialogano tra loro attraverso linee e movimenti, animando uno spazio che non è una statica vetrina, ma un interscambio di sensazioni e di vita».
    Protagonista dell’evento è la luce di Icone, brand in crescita e dalla forte personalità, che ha nella ricerca, nella personalizzazione e nella sperimentazione, di forme e finiture, la sua forza. «Essere presenti in una location unica come Horm Hub Milano è per noi estremamente funzionale, la collaborazione con Horm è in linea con la nostra strategia. Puntiamo sul dialogo coi professionisti e sulla possibilità di mostrare le lampade Icone in contesti d’interior design affini al loro stile iconico e di design», spiega Cristiano Pagnoncelli, amministratore delegato di Icone. «Inoltre, è l’occasione ideale per presentare e raccontare dal vivo le nostre novità 2022, come Masai, Essenza e la nuovissima Lama, oltre ad alcune delle nostre lampade più rappresentative, come Caveau».
    Proprio a quest’ultima, già vincitrice del German Design Award nel 2019, sarà dedicata una parete. L’iconica lampada Caveau disegnata da Marco Pagnoncelli, dal design tanto essenziale quanto unico, dialogherà con la soluzione a parete di Novacolor trovando nel movimento dato da Neven e nell’accostamento alla panca di Toyo Ito un’inattesa dinamicità.
    In occasione dell’evento, sarà presentata anche la nuovissima collezione Lama di Icone. Disegnata da Giulio Cappellini e Leonardo Talarico, Lama fa della semplicità delle forme il punto di unione tra stile e capacità di adattamento ad ambienti diversi. L’intera collezione è contraddistinta da un disegno puro e geometrico ottenuto con l’intersezione di due coni realizzati con una sottilissima lamiera di metalli che dona grande plasticità all’oggetto.
    L’evento “È tempo di nuova luce” si svolge giovedì 27 ottobre all’Hub Horm Milano, in via Armando Diaz, 12 a Lissone (MB). Il programma prevede l’apertura dello spazio alle 16.30, con possibilità di effettuare una visita guidata. Alle 17.30, la tavola rotonda sui temi dell’interior design e del lighting 2022-23 con Giulio Cappellini, art director di Icone, insignito del Compasso d’Oro alla carriera nel 2022, e i rappresentanti di Horm e Icone.

    Most Popular

    Riuscirà l’Italia a Fermare la Fuga dei Suoi Giovani Talenti?

    L'Italia sta affrontando un allarmante esodo di giovani talenti, particolarmente accentuato tra i laureati, che nelle ultime due decadi hanno lasciato il paese in...

    Piemonte, la spesa dei beni durevoli segna +8,6% nel 2023

    Nel 2023, in Piemonte, la spesa per beni durevoli ha raggiunto quasi 6,5 miliardi di euro (6 miliardi e 479 milioni), segnando un aumento...

    760 Anni di eccellenza: la storia ininterrotta della carta Fabriano

    Nel cuore delle Marche, a Fabriano, si celebra un anniversario "pesante": 760 anni di produzione cartaria. La storia di questo materiale risale a un...

    Ue, Dazi fino al 48% sulle auto elettriche cinesi

    A partire dal 4 luglio, salvo un accordo diverso tra le parti, saranno introdotti nuovi dazi all’importazione di auto elettriche cinesi. Il motivo? Concorrenza...

    Recent Comments