Free Porn





manotobet

takbet
betcart




betboro

megapari
mahbet
betforward


1xbet
teen sex
porn
djav
best porn 2025
porn 2026
brunette banged
Ankara Escort
1xbet
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com

1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com

1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
betforward
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co

betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co

betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
deneme bonusu veren bahis siteleri
deneme bonusu
casino slot siteleri/a>
Deneme bonusu veren siteler
Deneme bonusu veren siteler
Deneme bonusu veren siteler
Deneme bonusu veren siteler
Cialis
Cialis Fiyat
deneme bonusu
padişahbet
padişahbet
padişahbet
deneme bonusu 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet 1xbet untertitelporno porno 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet 1xbet سایت شرط بندی معتبر 1xbet وان ایکس بت
domenica, Luglio 14, 2024
More
    Home Popolari Europei BISOGNO DI POLITICA

    BISOGNO DI POLITICA

    BISOGNO DI POLITICA

    Il centrodestra è sempre più “destra”, economica, sovranista, presidenzialista, a “propulsione maggioritaria”, con scarsa attenzione e propensione verso l’Europa e le autonomie locali e regionali, e con un forte desiderio di “superare” l’attuale Costituzione.

    Il centrosinistra è sempre più “sinistra”, e solo da poco sostiene l’utilità dell’Europa, della Nato e il ruolo dell’impresa, scivolando sempre più verso diffuse forme di assistenzialismo, di tanti diritti e pochi doveri.
    E’ evidente che, di conseguenza, si sta formando e allargando lo spazio del “centro”, sta aumentando il desiderio di un maggior ruolo della politica, del “buon governo” nelle istituzioni nazionali e locali, di forze capaci di “governare” il futuro e dare risposte concrete e coerenti ai problemi del presente.
    Non si sente, però, bisogno dei “moderati”, ma piuttosto dei coraggiosi, dei riformisti, degli “estremisti di centro”, di testimoni credibili, di persone capaci di ascoltare e di decidere nell’esclusivo interesse del “bene comune”. Oggi tutti vanno all’assalto dello Stato, cercando di accaparrarsi sempre più spazio e benefici, e con le istituzioni che si “concedono” ai più forti, a danno, spesso dei “senza voce”.

    Solo la Politica può trovare le soluzioni e le risposte agli attuali grandi dilemmi. Come trovare, per esempio, il giusto equilibrio tra tutela del lavoro e dell’occupazione e la tutela dell’ambiente e della salute? Tra libertà, privacy e sicurezza, tra democrazia e decisionismo, necessariamente di pochi (i commissari)? Tra solidarietà e merito? Tra libertà d’impresa e funzione sociale della proprietà privata? Tra l’utilità che certi servizi restino “pubblici” e l’esigenza di maggior efficienza tipica del privato? Oggi, in assenza della politica, si propone spesso che i servizi pubblici che funzionano male siano “privatizzati” e che le aziende private che hanno perdite siano nazionalizzate, evitando di risolvere i veri problemi che stanno a monte, relativi, nel pubblico e nel privato, al merito, all’efficienza, alla responsabilità personale.

    Gli Italiani saprebbero accettare, per periodi prefissati, anche limitazioni e restrizioni, quando ne vedessero l’utilità o la necessità, saprebbero accettare anche “tasse alte”, se potessero riscontrare che i propri soldi sono spesi bene e che i servizi pubblici funzionano. Sembrerebbe che gli Italiani siano propensi a dare il proprio voto a chi propone “l’uomo forte”, a chi garantisce soluzioni facili a problemi difficili. Ma nello stesso tempo e di più, sono generosi nell’accoglienza e nella solidarietà, e apprezzano sempre la mitezza, la serenità, la ricerca del dialogo, la tenacia, la fiducia nell’Europa. Appaiono spesso opportunisti, diffidenti, disattenti, scettici, egoisti, incapaci di indignarsi, ma non sono “stupidi” e attendono da tanti anni proposte serie e realizzabili, per dare, non solo il proprio voto, ma anche la propria fiducia e un motivato sostegno.

    E’ auspicabile, perciò, un ritorno alla politica da parte di chi ha ancora passione civile e, preoccupato per la crisi di valori e del senso del dovere, sappia guardare con interesse ai partiti e ai movimenti civici. E’ in corso uno scontro tra modi diversi di intendere la vita, lo sviluppo, la responsabilità personale: vincerà chi ha basi più solide, radici più profonde.

    Sono auspicabili il dialogo e il confronto con le realtà organizzate, come pure alleanze e intese, se vi è amore per la propria terra, la propria cultura e se le proprie opinioni sono ben radicate, da poter distinguere gli argomenti “non negoziabili” dalle flessibilità possibili. Aiutare bisognosi ed emarginati è un obbligo morale e civico, ma la forma migliore è garantire lavoro e sviluppo e certamente non solo aiuti economici o “caritatevoli”.

    Può essere d’aiuto, per tutto questo, anche un nuovo sistema elettorale, che preveda, come previsto dalla Costituzione, che il voto, oltre ad essere segreto e universale, sia anche “diretto” e “uguale”, sia, cioè, prevalentemente proporzionale con preferenze. Servirebbe, se non per altro, ad avvicinare e far conoscere ai cittadini/elettori i propri parlamentari (questi sconosciuti!).

    Lucano Falcier – ex parlamentare

    Most Popular

    UCIMU 2023: crescita (grazie all’export) nel settore della meccanica avanzata

    Il 2023 ha segnato un'epoca di crescita significativa per l'industria italiana delle macchine utensili, della robotica e dell'automazione, comunemente nota come UCIMU. Con una...

    Istat, produzione industriale cresce dopo due mesi di flessioni

    Dall’ultimo rapporto Istat emerge che dopo due mesi di flessioni congiunturali, la produzione industriale riprende a crescere a maggio, dove l’indice destagionalizzato registra un...

    Gruppo CAP punta sugli investimenti: oltre 1 miliardo entro il 2033

    La green utility che gestisce il servizio idrico integrato della Città Metropolitana di Milano ha presentato il nuovo Piano Industriale 2024-2028 e stanzia, per...

    Innovazione e Sostenibilità: Fiorenzo Dioni e Richard Oberle vincono il European Inventor Award 2024

    L'Ufficio Europeo dei Brevetti (EPO) ha recentemente annunciato i vincitori del prestigioso European Inventor Award 2024 nella categoria "Industria". Quest'anno, il riconoscimento è stato...

    Recent Comments