sabato, Aprile 20, 2024
More
    Home Prima pagina INSIEME: un traguardo ed una sfida!

    INSIEME: un traguardo ed una sfida!

    INSIEME: un traguardo ed una sfida!
    Insieme nasce dalla comune decisione dei soci di Politica Insieme (Associazione nazionale promossa da mons. Gastone Simoni), dagli esponenti di Costruire Insieme (Associazione nazionale promossa dal sen. Ivo Tarolli) e da una miriade di movimenti e associazioni sparsi sull’intero territorio nazionale.
    Non un Soggetto Politico a base monoculturale, ma un Soggetto plurale, dove possono trovare albergo Culture ed Esperienze diverse, nel passato anche contrapposte! E dove il “dominus” non siano né le Ideologie, né i vertici dei partiti, tantomeno i leader carismatici. Ma semplicemente le persone, con i loro problemi concreti.
    Il percorso Costituente ha inizio il 3 e il 4 ottobre 2020 con l’ambizione non celata, di diventare un Nuovo Grande Soggetto Politico, capace di intercettare sia la frammentazione esistente nelle Testimonianze cristianamente ispirate, sia il grande numero di elettori che da anni disertano le urne per palese sfiducia nei confronti della classe politica checsi è succeduta in questi ultimi decenni.
    Ne sono seguiti mesi di intenso lavoro coordinato che ha consentito di aprire un sito web, di preparare una piattaforma politico-programmatica, di radicarsi sull’intero territorio nazionale, di dar vita ad un Gruppo Comunicazione da far invidia ai partiti esistenti, e soprattutto, definire i caratteri identitari e quindi il profilo politico della sua discesa in campo.
    Questa Esperienza ha potuto contare anche sulla generosa testimonianza del Prof Stefano Zamagni, tanto che il suo incipit, ha inizio proprio con l’ormai noto Manifesto Zamagni.
    Si tratta di una sfida tutt’altro che semplice e per niente facile. I primi passi hanno inizio nel 2012 con la proposta del sen Tarolli del ritorno alla tesi dell’Unità. Nel 2015 questa proposta evolve per merito di mons Mario Toso nella tesi “dell’Unità possibile”, per arrivare nel 2017, per iniziativa di mons Gastone Simoni nella tesi finale “dell’Unità, la più ampia possibile, aperta a credenti e non”.
    Nelle “parole chiave” presenti sul sito (www.insieme-per.it), tutte orientate all’auspicata Trasformazione dell’esistente, si precisano la natura ed i caratteri peculiari.
    Insieme intende porsi come partito decisamente ALTERNATIVO! sia nella cultura, che nell’economia, che al modello politico esistente. Quindi propone il superamento dell’attuale modello bipolare, ritenuto litigioso e inconcludente! Come pure del modello di partito centrato sulla figura del leader! Come pure di tutte le derive populiste!
    Alternativi anche per far rivivere il valore della “partecipazione” come prerequisito per abbattere la egemonia del SuperEgo e per approdare ad un mondo che sappia recuperare i cardini della Fraternità e dell’Umanesimo. E così ristabilire la sovranità della persona umana dentro un contesto di Comunità autentica.
    Sul piano della dialettica politica rivendica la sua totale Autonomia! rispetto sia del centrodestra che del centrosinistra, con l’intento di sottrarsi all’egemonia sia degli uni che degli altri. In questo modo Insieme potrà ritagliarsi uno spazio importante al CENTRO! (stimato nelle due cifre), come “FORZA CENTRALE” dello schieramento politico italiano, battendosi apertamente per il ritorno al sistema elettorale proporzionale.
    Non si nasconde il suo respiro sovranazionale, dichiarandosi senza tentennamenti EUROPEISTA!, aperti a percorsi multilaterali, per arrivare a riformare anche le grandi Istituzioni Internazionali, e pertanto aver un ruolo attivo e incidente nella testimonianza di politiche orientate alla Pace, alla Solidarietà e alla lotta di tutte le povertà.
    Papa Francesco ha scritto che Popolo e Persona sono termini correlativi, termini complementari! Ecco perché il Nuovo Soggetto non potrà che essere POPOLARE!, dentro l’alveo del popolarismo europeo e quindi aperto, grande e ancorato ai territori e alle municipalità.
    Per ultimo, sempre nelle “parole chiave”, si afferma con chiarezza che la FAMIGLIA, la COMUNITÀ e L’IMPRESA, dentro un contesto di Fraternità, saranno i pilastri del nostro impegno.
    In questo progetto si realizza la “Trasformazione” dell’esistente! Facendo nostro anche il metodo della “Ricerca”. Che significa andare alla scoperta di una cosa non conosciuta. Senza mettersi al rimorchio di altri. Senza scimmiottare le Esperienze di altri. Senza farsi risucchiare dalle nostalgie del passato. Ma mossi dall’ambizione, anche incendiando gli animi, di credere in ciò che diciamo e quindi di essere in grado di orientare la Modernità!
    Trento, 1 settembre 2021
    IVO TAROLLI

    Most Popular

    E se il vino sparisse? l’Italia perderebbe 1,1% del PIL

    Durante la 56esima edizione di Vinitaly, tenutasi a Verona, è stata presentata una ricerca che evidenzia l'importanza economica del settore vinicolo in Italia. L'analisi,...

    Ue, si valuta altro taglio dei tassi

    Christine Lagarde annuncia un probabile nuovo taglio dei tassi “se non ci sono shock”. "Stiamo osservando un processo disinflazionistico. Se si muove in linea con...

    Nutella: 60 Anni di Dolce Successo Globale

    Nel 1964, il panorama delle creme spalmabili fu trasformato radicalmente dall'introduzione di Nutella, opera di Michele Ferrero. Originaria di Alba, questa crema ha combinato...

    L’inversione della polemica: un emendamento in tema aborto pone ai ferri corti Roma e Madrid

    Parlare di aborto in Italia è come aprire il vaso di Pandora del dibattito pubblico italiano, anche se questa volta lo scontro ha assunto...

    Recent Comments