test
sabato, Giugno 15, 2024
More
    Home Editoriale Accettare il cambiamento è necessario

    Accettare il cambiamento è necessario

    Accettare il cambiamento è necessario
    Non lo afferrano tutti, ma funziona cosi: quando si fa impresa la figura di un leader è fondamentale. Il leader non è chi comanda e basta. Fa molto di più. Incentiva il miglioramento continuo, l’apprendimento e l’innovazione.
    Quando la cultura aziendale viene costruita su queste basi, sarà poi condita con altri ingredienti fondamentali.
    ⁃ Senso di responsabilità colletiva
    ⁃ Principi
    ⁃ Valori
    Lavorare in questa direzione porta all’autoresponsabilizzazione dei singoli e da questa si arriva all’autorealizzazione, cioè si diventa consapevoli del ruolo che si occupa nel mondo.
    L’autorealizzazione è un bene per il singolo, ma lo è anche per tutta l’azienda, perché man mano che si procede in questa direzione, ci si rende conto che l’unica cosa che può pregiudicare seriamente il cammino sono le convinzioni autolimitanti.
    Capisci bene che avere un team consapevole di tutto ciò, rende più facile il lavoro dei capi e porta ad ottenere risultati migliori.
    Facciamo un piccolo test: se sei responsabile di un reparto, di un team o di tutta una impresa, chiediti quanto sia vera una frase che si usa spesso e che forse usi anche tu: «Il personale è la nostra risorsa più grande». Se non la usi solo come un cliché, allora sei sulla buona strada del miglioramento continuo.
    Il miglioramento presuppone il cambiamento, ma cambiare fa paura. Eppure è necessario. Urgente. Fondamentale.
    Sai perché cambiare fa paura? A causa delle nostre convinzioni autolimitanti.
    Palmerino D’Alesio

    Most Popular

    Riuscirà l’Italia a Fermare la Fuga dei Suoi Giovani Talenti?

    L'Italia sta affrontando un allarmante esodo di giovani talenti, particolarmente accentuato tra i laureati, che nelle ultime due decadi hanno lasciato il paese in...

    Piemonte, la spesa dei beni durevoli segna +8,6% nel 2023

    Nel 2023, in Piemonte, la spesa per beni durevoli ha raggiunto quasi 6,5 miliardi di euro (6 miliardi e 479 milioni), segnando un aumento...

    760 Anni di eccellenza: la storia ininterrotta della carta Fabriano

    Nel cuore delle Marche, a Fabriano, si celebra un anniversario "pesante": 760 anni di produzione cartaria. La storia di questo materiale risale a un...

    Ue, Dazi fino al 48% sulle auto elettriche cinesi

    A partire dal 4 luglio, salvo un accordo diverso tra le parti, saranno introdotti nuovi dazi all’importazione di auto elettriche cinesi. Il motivo? Concorrenza...

    Recent Comments