11.5 C
Milano
domenica, Luglio 25, 2021
Home Prima pagina Whatsapp cambia i termini di utilizzo

Whatsapp cambia i termini di utilizzo

Whatsapp cambia i termini di utilizzo
Dati sensibili a rischio. Progressiva cancellazione degli utenti che non accettano l’aggiornamento.
Secondo alcuni garanti della privacy degli Stati Membri, i nuovi termini di utilizzo di Whatsapp potrebbero determinare delle violazioni. Quello che cambia è la destinazione dei dati sensibili di milioni di utenti, dati che valgono molti soldi. Ad esempio si potrebbe conoscere le preferenze degli utenti negli acquisti. Questi dati farebbero molta gola a Facebook, che ormai detiene il controllo della piattaforma. In realtà cambierebbe poco per l’Europa, mentre differenze significative sarebbero più evidenti negli USA.
Da Sabato scorso è partito il conto alla rovescia per accettare la nuova politica sulla privacy. A chi non ha ancora accettato, dovrebbe apparire un promemoria all’interno dell’applicazione.
Chi non accetterà i nuovi termini verrà cancellato dalla piattaforma o meglio, non sarà più in grado, progressivamente, di utilizzarne le funzioni. È l’azienda stessa a spiegarlo: ““Non potrai accedere all’elenco delle chat, tuttavia potrai rispondere alle chiamate e alle videochiamate in arrivo. Se hai abilitato le notifiche, potrai toccarle per leggere o rispondere ai messaggi, o richiamare in caso di chiamata o videochiamata persa.
Quindi, più l’utente sceglierà di perseverare nella non accettazione delle nuove condizioni di utilizzo e più l’applicazione diventerà a poco a poco inutile: “Dopo alcune settimane con funzionalità limitate, non potrai ricevere chiamate in arrivo o notifiche e WhatsApp interromperà l’invio di messaggi e chiamate al tuo telefono
Questo aggiornamento sarebbe dovuto entrare in vigore già a Febbraio, ma le lamentele degli utenti e il passaggio di molti a Signal e a Telegram hanno convinto l’azienda a ritardare gli effetti.
Andrea Curcio

Most Popular

Sicurezza in azienda contro varianti virus, Spada (Formazienda): “Formazione strategica”

Sicurezza in azienda contro varianti virus, Spada (Formazienda): “Formazione strategica” La variante Delta fa paura ma il Paese non può permettersi una nuova chiusura delle attività...

Una riflessione prima della pausa estiva: a che punto è il PNRR?

Una riflessione prima della pausa estiva: a che punto è il PNRR? Cari amici, è tempo di vacanze anche per noi. L'anno scorso non ne...

Lotteria degli scontrini, il Bingo anti evasione

Lotteria degli scontrini, il Bingo anti evasione Le strade del Ministero dell’economia talvolta sono particolarmente fantasiose. Siamo giunti, infatti, all’undicesima estrazione della nuova Lotteria degli...

Tecnologia e Made in Italy, Spada (Formazienda): «Formazione rende stabile la ripresa»

Tecnologia e Made in Italy, Spada (Formazienda): «Formazione rende stabile la ripresa» La ripresa passa attraverso l’ammodernamento tecnologico del Made in Italy. L’export italiano è tornato a...

Recent Comments