11.5 C
Milano
venerdì, Febbraio 26, 2021
Home Economia Italia Independent Group: nuovo piano 2020-2024

Italia Independent Group: nuovo piano 2020-2024

Italia Independent Group: nuovo piano 2020-2024

Approvato in questi giorni il nuovo piano di sviluppo della società torinese per il periodo 2020-2024, presentato dall’ad Marco Cordeddu con una nota esplicativa di tutti i prossimi passaggi dell’azienda in termini di azioni finanziarie. Il tutto è stato comunicato infatti in una nota della società relativa i dati economici post Covid-19 e in aggiunta al piano economico del prossimo triennio, che prevede di proseguire nello sviluppo degli obiettivi indicati già nel precedente piano 2019-2023, approvato dal consiglio di amministrazione in data 30 ottobre 2019 e poi revisionato in data 28 maggio 2020, a seguito della crisi da pandemia per coronavirus.

 

Per il gruppo fondato dall’imprenditore Lapo Elkann, le stime di pre-chiusura del 2020 vedono i ricavi attestarsi su una crescita di circa il 12% rispetto al 2019. Il nuovo piano invece stima una crescita dei ricavi fino a 42 milioni di euro. Il nuovo Piano 2020-2024 stima il ritorno all’EBITDA positivo (+2,4 Milioni di Euro) nel 2022 e all’utile (+3 Milioni di Euro) al termine del 2023. Il piano di fabbisogno finanziario è pari a 7,8 milioni di euro, invariato rispetto a quanto già previsto nel piano precedente.

Most Popular

L’esecuzione del piano strategico

Un piano strategico parte , ovviamente , dal cliente. Molto realisticamente ci sono solo due ruoli in un'azienda: il cliente ed il fornitore.   Tutti assumono...

Milano, Sea: il 2021 inizia male, persi l’85% del traffico e il 50% delle rotte

L’ad Brunini non perde la fiducia nel futuro: “Occorre resistere indenni e riscaldare i muscoli non appena si ripartirà”.   Che la crisi dei trasporti...

Restrizioni: Pasqua come Natale?

Le varianti preoccupano medici ed esperti. A Pasqua probabile un regime di restrizioni rafforzato come a Natale. Lunedì il Governo comunicherà le nuove regole....

Bollette: fine maggior tutela rinviata al 2023.

Il decreto mille proroghe ha disposto lo slittamento del termine del mercato tutelato di un anno. Da quest’anno invece il bonus per le famiglie...

Recent Comments