11.5 C
Milano
mercoledì, Giugno 16, 2021
Home Economia Circolo delle Imprese – Fiera Digitale del Network parte seconda

Circolo delle Imprese – Fiera Digitale del Network parte seconda

Circolo delle Imprese – Fiera Digitale del Network

Nell’ambito della Fiera Digitale del Network del Circolo delle Imprese si è svolto un interessante panel sul tema del packaging.

Dopo il saluto introduttivo del Presidente Alessandro Fiorentino, che ha sottolineato l’importanza del sapersi mettere in gioco per poter creare connessioni tra gli imprenditori e ha evidenziato l’impegno del Circolo in tal senso, Claudio Aiolfi, membro dello staff di presidenza del Circolo delle Imprese, ha avviato il giro di presentazioni dei partecipanti all’incontro virtuale.

Roberto Marzo, titolare dell’Antica Latteria di Crema, ha raccontato la passione alla base del suo caseificio, dal quale nascono formaggi dal sapore unico, grazie all’arte dei mastri casari e alla bontà del latte e delle materie prime rigorosamente controllate. Tra questi spicca Sovrano, il loro fiore all’occhiello, un formaggio a pasta dura stagionato, prodotto con latte vaccino miscelato con latte di bufala dalla crosta dura di colore bianco. Un formaggio unico nella ricetta, nel gusto e nel nome, del quale detengono il brevetto.

Mauro Gobbo, titolare di Exaktapack Italia Srl, ha illustrato la forza di un’azienda, con sedi in Italia, Spagna e Germania, in grado di soddisfare le esigenze di ogni cliente, grazie alla progettazione e alla realizzazione di macchinari e linee di confezionamento per ogni genere di prodotto, alimentare e non. Tra i prodotti più richiesti al momento si annovera la busta DOYPACK perché stabile, versatile, a basso impatto ambientale ed ermetica.

Paolo Martignoni, CEO di MCI Brand Appeal, società di comunicazione strategica, ha sottolineato come un’efficace comunicazione aziendale passi anche da un packaging di qualità, tanto da aggiungere valore anche a un prodotto di eccellenza, quale ad esempio il formaggio Sovrano dell’Antica Latteria di Crema, con la quale collabora da anni.

Stefano Lazzari, CEO di Sirap, ha spiegato come passione e competenza fanno della loro azienda un modello unico di successo, tanto da essere oggi leader sul mercato italiano nella produzione e vendita di contenitori espansi e rigidi per alimenti freschi. Produzione integrata e capacità di sviluppo sostenibile permettono a Sirap di rispondere rapidamente alle richieste di un mercato in continua evoluzione. Grazie ai loro quattro stabilimenti in Italia sono in grado di servire in modo capillare tutto il territorio italiano, isole comprese.

Ester Di Iorio, titolare di Soulpack imballaggi flessibili, ha spiegato come la sua azienda si caratterizzi per offrire la soluzione più sicura ed efficace per ogni settore di mercato, dall’alimentare al farmaceutico, fino al chimico e al cosmetico. Ai propri clienti viene garantito un servizio completo. L’azienda è in grado di studiare il materiale idoneo per la conservazione di qualsiasi prodotto, ne viene studiata anche la grafica per una comunicazione accattivante e di successo che è parte integrante di un prodotto di qualità. Ogni confezione poi viene studiata su misura e personalizzata secondo le esigenze di ogni cliente.

Tra i protagonisti del panel si è subito creata una sinergia che li ha portati a trovare molti spunti di lavoro. Per poter approfondire la conoscenza reciproca e avviare delle proficue collaborazioni hanno già deciso di incontrarsi di persona il prossimo 27 gennaio.

Alessia Garibaldi

Most Popular

Perchè investire su Linkedin Ads per ottenere contatti commerciali di qualità

Perché investire su Linkedin Ads per ottenere contatti commerciali di qualità Uno dei metodi per generare contatti commerciali nel B2B di alta qualità è investire anche...

Cartelle esattoriali: si va verso una ulteriore proroga

Cartelle esattoriali: si va verso una ulteriore proroga Il Decreto “Sostegni-bis”, in discussione in questi giorni alla Camera, potrebbe portare una ulteriore dilazione dei termini...

Lavoro, autonomi: il colpo dopo un anno di covid

Lavoro, autonomi: il colpo dopo un anno di covid I dati Istat relativi al primo trimestre del 2021 evidenziano gli effetti di un anno di...

L’Italia si colora di bianco

L’Italia si colora di bianco 40 milioni di italiani sotto zona bianca. Le discoteche rimangono le uniche attività chiuse. Quasi tutta l’Italia si trova in zona...

Recent Comments