11.5 C
Milano
martedì, Gennaio 26, 2021
Home Economia 2021: la Lombardia ripartirà più forte di prima

2021: la Lombardia ripartirà più forte di prima

2021: la Lombardia ripartirà più forte di prima

Il messaggio di Fontana ai lombardi: “Siamo pronti per il futuro, siamo pronti per far risplendere la nostra Lombardia”. Infrastrutture, economia circolare, innovazione e ricerca i temi sui cui puntare per il rilancio.

Siamo pronti per il futuro, siamo pronti per far risplendere la nostra Lombardia”. Con queste parole il presidente lombardo Attilio Fontana ha salutato il nuovo anno, che si presenta carico di sfide, con la pesante eredità di quello appena concluso “complesso, drammatico, ma che abbiamo superato non senza difficoltà”.

Nel messaggio rivolto ai lombardi, il presidente Fontana ha voluto rivolgere anzitutto un pensiero a chi non c’è più, alle famiglie e alle comunità lombarde più colpite dalla pandemia. Quello che si è chiuso è stato un anno durissimo per la Lombardia, il primo dal dopoguerra che segna un rallentamento degli indici di crescita, ma in questa prova la regione è stata in grado di non farsi travolgere dalla violenza dell’emergenza sanitaria: “Il Covid-19 non ha mostrato la nostra debolezza ma la nostra forza nel reagire, ha mostrato un sistema Paese impreparato, ha esaltato le qualità di un popolo che ha saputo reagire con coraggio e volontà”.

La strada è in salita ma le idee non mancano alla regione che è forza motrice dell’economia nazionale con il 22% di Pil prodotto all’interno dei propri confini. “Impegni e fatti concreti”, è il metodo lombardo che traccia la strada per la ripartenza, forte di quei fattori insiti nel dna della Lombardia, “innovazione, creatività, eccellenza, coesione sociale e capacità di sacrificio e resilienza, che hanno reso nella storia unico il nostro territorio”. Una ripartenza che per la Lombardia si presenta dunque come occasione di rilancio per puntare su infrastrutture, sostenibilità ed economia circolare, innovazione e ricerca.

Con questo obiettivo la Regione ha varato misure economiche a carattere straordinario – dai ristori ai 4 miliardi di euro di investimenti – necessarie per rendere la ripresa un passo possibile per il territorio: “Sono stati avviati progetti e programmati cantieri, previste misure a sostegno delle imprese locali, per le partite Iva, per i giovani che si affacciano al mondo del lavoro e che ancora sono legati a contratti a tempo determinato – sottolinea Fontana – sono state adottate misure di programmazione e razionalizzazione della PA regionale migliorando efficienza ed economicità”.

L’esortazione ai lombardi è di guardare con rinnovata fiducia al nuovo anno appena iniziato: “Siamo ancora in guerra contro il virus, ma abbiamo imparato a difenderci e contrattaccare con il vaccino”. A pochi giorni dall’inizio della campagna vaccinale lombarda, con le prime dosi del farmaco anti-Covid di Pfizer-BioNTech distribuite sul territorio, il presidente Fontana si è espresso in merito non senza una punta di perplessità. Dalle colonne de Il Giorno, il governatore lombardo ha manifestato incertezza riguardo sia alle tipologie di vaccini da utilizzare – quelli attualmente disponibili giungono in dosi non elevate, senza risparmiare una stoccata al Governo “la Germania ha acquistato 30 milioni di vaccini, noi siamo già in ritardo” – sia in merito ai tempi effettivi delle consegne.

Inoltre, con il termine della sperimentazione della legge 23 del 2015 sull’evoluzione del sistema sanitario lombardo, Fontana ha spiegato che il ministero della Salute ha dato indicazioni su alcuni punti da perfezionare, tra cui il tema della prevenzione, con esplicita richiesta di definire il suo affidamento ad ATS oppure agli ospedali, superando così l’attuale distribuzione su entrambe le realtà. C’è tempo fino al prossimo 30 aprile.

Intanto il 2021 si apre con una certezza: “Abbiamo messo in campo le forze migliori, scientifiche, tecniche, sanitarie ed economiche e per quanto ancora potrà essere lunga la battaglia, noi lombardi ne usciremo vincitori”.

Micol Mulè

Most Popular

Gruppo CAP è Top Employers Italia

Per il terzo anno consecutivo   Formazione continua e trasversale, attività non convenzionali volte a costruire senso di appartenenza e identità, azioni di people empowerment, welfare...

Un errore di calcolo fa perdere 2 milioni agli albergatori lombardi

Atr Confesercenti chiede il rimborso per le perdite subite   La Lombardia è stata sottoposta alla zona rossa per un errore di calcolo, che aveva...

Mercati: una settimana calda

Crisi di governo, vaccinazioni a rilento, economia tedesca e trimestrali americane sono alcuni dei fattori che influenzeranno l’andamento dei mercati nei prossimi giorni.   La settimana...

Medicina estetica, i cinque trend del 2021: filler per naso, mandibola e labbra, botulino e “foxy eyes”

Nonostante la pandemia la richiesta di trattamenti aumenta, anche come conseguenza del tanto tempo che gli italiani passano in video. Per lo specialista in...

Recent Comments