giovedì, Febbraio 29, 2024
More
    Home Economia Rischio esodo di massa da Nord a Sud tra il 19 e...

    Rischio esodo di massa da Nord a Sud tra il 19 e il 20 Dicembre

    Divieto di spostamenti dal 21 dicembre. Aumento delle prenotazioni di treni e arei. Utilizzo dei droni per monitorare il rischio assembramenti nelle vie dello shopping

    Il nuovo dpcm prevede il divieto di spostamenti tra comuni (salvo il rientro al proprio domicilio o residenza e comprovate esigenze di lavoro o di salute) a partire dal 21 dicembre, anche nelle regioni “gialle”. Il rischio è che si possa ripetere quanto accaduto a marzo scorso, un esodo di massa nelle regioni del Sud, nel weekend tra il 19 e il 20 dicembre, con tutte le conseguenze in termini di contagi e diffusione del virus.

    Tale scenario sembra trovare conferma dai dati delle prenotazioni, schizzate da quando è stato firmato il Dpcm. Alitalia ha avuto un incremento di prenotazioni del 50% tra il 14 e il 20 dicembre.

    La compagnia dei treni Italo ha fatto sapere che verranno impiegati più treni del previsto nel caso in cui la domanda dovesse ancora aumentare.

    Si registra un esaurimento di posti in quasi tutte le Frecce di Trenitalia nella giornata del 19 dicembre.

     

    Quasi tutte le regioni si trovano ormai in fascia gialla e quelle in zona arancione dovrebbero passare al giallo in breve tempo. L’unica regione in fascia rossa è al momento l’Abruzzo.

    A partire dal 21 dicembre, fanno sapere dal Governo, verranno messi in atto numerosi posti di blocco in autostrada e controlli negli aeroporti e nelle stazioni. Si prevede anche il monitoraggio, con l’utilizzo di droni, di strade e piazze dello shopping, luoghi in cui è molto facile il formarsi di assembramenti.

     

    Andrea Curcio

    Most Popular

    Dop e Igp, al via le nuove regole

    Dop e Igp, al via le nuove regole Varata la nuova riforma europea per la tutela dei marchi Dop e Igp. L’obiettivo è quello di...

    Vladimir Putin e le conseguenze tragiche di un eventuale conflitto con la Nato

    Vladimir Putin e le conseguenze tragiche di un eventuale conflitto con la Nato "L'operazione militare speciale in Ucraina è una lotta giusta per la nostra...

    Nord Milano, “Sempre aperti a donare”: 100 pasti caldi a settimana a chi è in difficoltà

    Nord Milano, “Sempre aperti a donare”: 100 pasti caldi a settimana a chi è in difficoltà Torna l’iniziativa solidale “Sempre aperti a donare”, promossa da...

    Grande successo per “Il Circolo in Fabbrica” a Cremona

    Grande successo per “Il Circolo in Fabbrica” a Cremona All’evento ha preso parte anche l’Eurodeputato Massimiliano Salini, da sempre vicino al mondo dell’impresa, degli imprenditori...

    Recent Comments