11.5 C
Milano
giovedì, Febbraio 25, 2021
Home Economia Manovra 2021, ecco cosa c’è nella bozza

Manovra 2021, ecco cosa c’è nella bozza

Manovra 2021, ecco cosa c’è nella bozza
Rifinanziati bonus mobilità e bonus bebè. Proroga Cig, defiscalizzazione assunzioni under 35 al Sud. Supporto all’impresa femminile con apposito fondo

La manovra economica per il 2021 dovrebbe ammontare a 37,9 miliardi.

Si prevede la proroga della cassa integrazione per 5 miliardi e un fondo denominato “anti-covid”, pari a 4 miliardi che servirà a consentire il tempestivo adeguamento degli interventi di sostegno alle attività produttive.

Si introducono accise per le sigarette elettroniche, pari al 25% del prezzo di vendita.

Al fine di rilanciare il ciclo degli investimenti penalizzato dall’emergenza, viene esteso fino al 31 dicembre 2022 il credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi.

Si favoriscono le fusioni tra imprese. In caso di fusione, scissione o conferimento d’azienda, si prevede la trasformazione in credito d’imposta di una quota di attività per imposte anticipate riferite a perdite fiscali maturate fino al periodo d’imposta precedente e non ancora usate in compensazione.

L’importo massimo che può essere trasformato è pari al 2 per cento della somma delle attività dei soggetti partecipanti alla fusione o alla scissione.

La misura potrebbe applicarsi anche alle aggregazioni in ambito bancario.

Si dispone l’esonero totale dei contributi per le assunzioni degli under 35 in aziende del Mezzogiorno. L’esenzione si applica per quattro anni e per un importo massimo di 6.000 euro. Requisito per accedere alla misura è non aver fatto licenziamenti nei sei mesi successivi e per i nove mesi dopo l’assunzione.

La norma, prevista nella bozza, è subordinata all’autorizzazione della Commissione Europea.

Sempre per il Sud, viene prorogato il credito di imposta da applicare negli investimenti fatti nelle regioni meridionali. La cifra stanziata è di 150 milioni per l’anno 2021 e le modalità di accesso ed esecuzione dovranno essere fissate da apposito decreto del Ministro dello Sviluppo Economico.

Viene creato in manovra anche un apposito fondo a sostegno dell’impresa femminile, con uno stanziamento di 20 milioni. Il fondo servirà a finanziare iniziative imprenditoriali ed azioni di promozione dei valori dell’imprenditoria tra la popolazione femminile. 

Accanto a questo fondo viene istituito il Comitato Impresa Donna, con il compito di attualizzare le linee di indirizzo per l’utilizzo delle risorse, formulare raccomandazioni relative allo stato della legislazione e dell’azione amministrativa ed in generale sui temi della presenza femminile nell’economia.

Nasce il Comitato Nazionale per la produttività. Sarà composto da 5 membri, più 15 esperti di produttività e competitività. La sua funzione è quella di analizzare e valutare la produttività e la competitività del sistema produttivo nazionale, le opzioni di politica economica e di riforma per il miglioramento della produttività e della competitività e assicurare un adeguato coordinamento con le politiche economiche dell’Unione Europea.

Per il suo funzionamento la manovra stanzia 2,5 milioni.

Il fondo per il reddito di cittadinanza è aumentato di ulteriori 4 miliardi fino al 2029.

Per quanto riguarda il bonus mobilità, arrivano altri 100 milioni nel 2021 destinati all’acquisto di biciclette, monopattini e simili.

Il bonus bebè resta in vigore nonostante l’introduzione dell’assegno unico. Sarà calcolato in base all’Isee e per un importo minimo di 960 euro annui.

Avrà luogo domani un confronto tra il premier e i sindacati, per discutere della legge di bilancio.

Andrea Curcio

Most Popular

Speranza: Rt si avvia a superare la soglia di 1. Dal 6 marzo nuovo Dpcm

Il ministro della Salute ritiene impossibile allentare le misure di contrasto al covid. L’esecutivo si prepara a un nuovo provvedimento e a nuovi ristori.   È...

Da OPERAMED all’Ordine di Malta – Corpo Militare: un padiglione per le vaccinazioni anti Covid

Sabato mattina, presso l'ospedale militare di via Saint Bon 7, Milano, alla presenza del Gen. Mario FINE Comandante Corpo Militare ACISMOM, della Dott.ssa Anna...

Industry 4.0, così il digitale rivoluziona il manifatturiero

Mebra Plastik Italia: «L’innovazione per ripartire» L’azienda di Busto Arsizio (VA), leader nell’estrusione di tubi per oleodinamica e pneumatica, ha ultimato il percorso rinnovamento: investimento...

Proteste dei lavoratori dello spettacolo, mondo scolastico e sindacati  

Al flash mob organizzato dai lavoratori dello spettacolo, si uniscono alcuni comitati studenteschi e sindacati. Richieste di riaperture con misure di sicurezza.   Martedì si è...

Recent Comments