11.5 C
Milano
sabato, Gennaio 28, 2023
Home Economia Influencer: un settore che non conosce crisi

Influencer: un settore che non conosce crisi

Influencer: un settore che non conosce crisi

Hopper Hq stila l’Instagram Rich List, la classifica mondiale degli influencer più facoltosi. I Ferragnez sono la coppia italiana più ricca e popolare, solo un post della Ferragni vale 53mila euro.

Se c’è un settore che sembra non essere minimamente stato sfiorato dall’emergenza sanitaria ma che, anzi, pare possa perfino averne tratto beneficio, è quello degli influencer. Le star del web, che popolano di scatti studiati nei minimi dettagli i loro profili Instagram e deliziano i milioni di followers con le stories quotidiane, si attestano come i nuovi paperoni dell’era digitale, con tanto di classifica a decretare la top 100 dei più ricchi a livello mondiale.

Non è Forbes, ma Hopper Hq, agenzia inglese di digital marketing, a stilare la Instagram Rich List, che mostra numeri da capogiro per ogni influencer rientrato nell’elenco a seconda del valore commerciale di un suo singolo post. A farla da padroni, manco a dirlo, le celebrities targate Usa ma, tra i numerosi stranieri che popolano la top 100, si fa largo anche la coppia tutta made in Italy dei Ferragnez.

Solo lei, Chiara Ferragni, cremonese classe ’87, si attesta al 65° posto della classifica con 20,4 milioni di followers e ben 59,7 mila dollari per singolo post, circa 52,8 mila euro, aggiudicandosi anche il podio della categoria “fashion” dopo le statunitensi Bella Hadid e Emily Ratajkowski. Il coniuge Federico Lucia, in arte Fedez, guadagna più modestamente 31,2 mila dollari, più o meno 27,6 mila euro, che lo fanno scivolare in zona Cesarini all’84° posto. Tra i due si interpone l’altro influencer italiano a rientrare in classifica, Gianluca Vacchi, in 71esima posizione, per un valore di circa 42mila euro per post.

I Ferragnez mantengono così il primato di coppia social più ricca e più seguita su scala nazionale – in due fanno un totale di 31 milioni di follwers – con tanto di figlio e cane già star del web (solo Matilda Ferragni, la social dog della coppia, ha un suo profilo Instagram seguito da 377 mila followers, ndr). Una notorietà pagata a peso d’oro, che però è stata in grado di portare beneficio alla comunità durante il periodo più cupo della crisi sanitaria, grazie alla raccolta fondi sponsorizzata dalla coppia in favore dell’ospedale San Raffaele di Milano per l’allestimento, in tempi record, di un reparto di terapia intensiva per i pazienti Covid.

Il primato assoluto a livello mondiale se l’è conquistato l’americano Dwayne Johnson, più noto come “The Rock”, personaggio eclettico – ex wrestler, attore e produttore cinematografico – che si avvicina ai 200 milioni di follower e supera il milione di dollari per ogni singolo post. Segue Kylie Jenner, della stirpe dei Kardashian, già indicata da Forbes nel 2019 come più giovane miliardaria al mondo, con 986mila dollari a post, mentre a chiudere il podio è il bianconero Cristiano Ronaldo, con un rispettabilissimo cachet da 889mila dollari per singola sponsorizzazione. Nella top ten seguono altre celebrities del calibro di Kim Kardashian, con 858mila dollari a post, Ariana Grande (853mila), Selena Gomez (848mila), Beyoncè (770mila), Taylor Swift (722mila) e, al decimo posto, il giocatore del Paris Saint Germain Neymar che, per 704mila dollari a post, supera il collega Leo Messi.

Micol Mulè

Most Popular

Nord Milano, è conto alla rovescia per l’attivazione della Biopiattaforma green che trasformerà i rifiuti in energia

Nord Milano, è conto alla rovescia per l’attivazione della Biopiattaforma green che trasformerà i rifiuti in energia L’impianto innovativo, un unicum in Italia, entrerà in...

Guerra: l’Occidente manda i carri armati a Kiev, Mosca risponde coi missili

Guerra: l’Occidente manda i carri armati a Kiev, Mosca risponde coi missili Nella giornata di mercoledì, Germania e Stati Uniti hanno annunciato l’invio rispettivamente dei...

Formazienda, con FNC sale a 15 mln finanziamento per la formazione

Formazienda, con FNC sale a 15 mln finanziamento per la formazione Il fondo paritetico interprofessionale Formazienda punta sul Fondo Nuove Competenze stanziando nuove risorse per...

Infermieri Nursing Up De Palma: «Rapporto Crea Sanità 2023, un incubo che prende forma sotto i nostri occhi tra organici numericamente inadeguati, professionisti tristemente...

Infermieri Nursing Up De Palma: «Rapporto Crea Sanità 2023, un incubo che prende forma sotto i nostri occhi tra organici numericamente inadeguati, professionisti tristemente...

Recent Comments