domenica, Aprile 14, 2024
More
    Home Piemonte General Motors cede il centro ricerche di Torino. Al suo posto la...

    General Motors cede il centro ricerche di Torino. Al suo posto la multinazionale belga Punch Group

    L’accordo, spiega Gm in una nota, garantisce la prosecuzione delle attività del centro e l’occupazione a Torino.

    General Motors ha ceduto il Centro Ricerche di Torino adiacente al Politecnico alla multinazionale belga Punch Group. Il centro di ingegneria di Gm, presente a Torino da 15 anni, è una eccellenza a livello mondiale nella ricerca e sviluppo di propulsori diesel e di centraline. Occupa 700 lavoratori, in prevalenza ingegneri e tecnici. L’acquisizione è stata annunciata giovedì 27 febbraio, con una nota in cui si precisa che la transazione tra le due società include un accordo sulla fornitura di servizi di ingegneria per supportare lo sviluppo di prodotti globali Gm per i prossimi 2 anni. 

    L’accordo, prosegue la nota, garantisce la prosecuzione delle attività del centro di ingegneria e l’impiego dell’intera forza lavoro. Pertanto da oggi i dipendenti di Gm Torino diventano  parte del Punch Group e continueranno a sostenere i futuri programmi Gm attraverso l’accordo di fornitura di servizi di ingegneria.  Punch prevede di espandere le attività̀ dell’azienda in nuovi segmenti di mercato, in parallelo alla fornitura di servizi di ingegneria a Gm. 

    Michele Giordano

    Most Popular

    Verso un’Italia cashless: innovazione digitale, resistenze culturali e impatto ambientale

    Nel 2024, il panorama finanziario italiano ha mostrato una chiara tendenza verso l'adozione dei pagamenti digitali, sostenuta in particolare dalla Generazione Z, che evidenzia...

    Massimiliano Salini su von der Leyen e la Sostenibilità Ambientale

    Nella seconda parte dell'intervista rilasciata a Fanpage, Massimiliano Salini ha ribadito l'appoggio di Forza Italia alla rielezione di Ursula von der Leyen alla guida...

    Piemonte, Moody’s eleva il rating. Un segnale positivo per gli investitori

    L'agenzia di rating newyorkese Moody's ha recentemente rivisto al rialzo il rating del Piemonte, portandolo da Ba1, un livello considerato "Non-Investment Grade", a Baa3,...

    Imprese, 1,5 milioni di nuove assunzioni nel prossimo trimestre

    Secondo quanto emerge dal Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e ministero del Lavoro, nel trimestre aprile-giugno 2024 sono in programma nuove...

    Recent Comments