sabato, Aprile 20, 2024
More
    Home Prima pagina La rivoluzione energetica delle PMI con il Progetto DC4ET

    La rivoluzione energetica delle PMI con il Progetto DC4ET

    La rivoluzione energetica delle PMI con il Progetto DC4ET
    Recentemente, è stato introdotto a Torino un innovativo modello focalizzato sulla transizione energetica, specificamente progettato per le piccole e medie imprese. Il progetto DC4ET, acronimo di “Digitale e Competenze per la Transizione Energetica”, rappresenta un’iniziativa pionieristica voluta da Fondirigenti per sostenere le piccole e medie imprese (PMI) nell’ambito della transizione verso un futuro energetico più sostenibile. Questa iniziativa sottolinea il ruolo critico che le aziende di ogni dimensione e settore hanno nella transizione energetica, in risposta alle crescenti richieste di sostenibilità e digitalizzazione.
    Affidato alla Fondazione Piemonte Innova, e realizzato in collaborazione con importanti entità come Federmanager Torino, Unione Industriali Torino, Environment Park e Fondazione Links, il progetto ha coinvolto 20 imprese piemontesi. Queste aziende, attraverso l’esperienza diretta di manager e dirigenti, hanno esplorato nei dettagli gli aspetti cruciali della doppia transizione energetica e digitale. In otto mesi di attività, tra focus group e tavoli di lavoro, hanno affrontato sfide, aggiornamenti normativi, condivisione di buone pratiche e l’esplorazione di strumenti e tecnologie per un’efficace gestione energetica.
    Il percorso intrapreso ha portato alla creazione di una guida strategica e alla messa a disposizione di strumenti concreti per permettere alle PMI di integrare pratiche aziendali sostenibili. Tra i punti salienti, il progetto ha enfatizzato l’importanza di gestire i consumi energetici in modo più efficace, adottare tecnologie innovative per il risparmio energetico e facilitare l’adesione o la formazione di Comunità Energetiche Rinnovabili. Un aspetto distintivo del modello proposto è l’enfasi sullo sviluppo delle competenze e sulla necessità di un cambio culturale aziendale, orientato verso la sostenibilità energetica.
    Il direttore generale di Fondirigenti, Massimo Sabatini, ha evidenziato la profonda trasformazione che il mondo produttivo sta vivendo, marcata da una forte spinta verso la digitalizzazione e la sostenibilità. L’obiettivo dell’iniziativa è dunque di elevare la consapevolezza e di trasferire le competenze necessarie per navigare queste trasformazioni, affrontando le difficoltà nel trovare profili manageriali adeguati sul mercato.
    Laura Morgagni, CEO di Fondazione Piemonte Innova, ha poi sottolineato come la sostenibilità sia sempre più un sinonimo di competitività. Per una transizione efficace verso l’energia sostenibile, è essenziale adottare un approccio olistico, che vada oltre la semplice implementazione di tecnologie verdi. La formazione continua, le competenze specializzate e la capacità di attivare collaborazioni creative sono vitali per sfruttare le opportunità future. L’abilità di integrarsi negli “ecosistemi di innovazione” rappresenta una “meta-competenza” determinante per il successo aziendale in un mercato sempre più attento alla sostenibilità.
    Il modello “Digitale e Competenze per la Transizione Energetica”, con i risultati dettagliati del progetto DC4ET, è stato presentato in anteprima il 14 marzo a Torino, diventando una risorsa disponibile per tutte le imprese interessate sul sito di Fondazione Piemonte Innova. Questo strumento rappresenta un passo avanti significativo per le PMI nel loro percorso verso un posizionamento energetico ottimale e una maggiore sostenibilità.
    Foto di Jason Blackeyesu Unsplash

    Most Popular

    E se il vino sparisse? l’Italia perderebbe 1,1% del PIL

    Durante la 56esima edizione di Vinitaly, tenutasi a Verona, è stata presentata una ricerca che evidenzia l'importanza economica del settore vinicolo in Italia. L'analisi,...

    Ue, si valuta altro taglio dei tassi

    Christine Lagarde annuncia un probabile nuovo taglio dei tassi “se non ci sono shock”. "Stiamo osservando un processo disinflazionistico. Se si muove in linea con...

    Nutella: 60 Anni di Dolce Successo Globale

    Nel 1964, il panorama delle creme spalmabili fu trasformato radicalmente dall'introduzione di Nutella, opera di Michele Ferrero. Originaria di Alba, questa crema ha combinato...

    L’inversione della polemica: un emendamento in tema aborto pone ai ferri corti Roma e Madrid

    Parlare di aborto in Italia è come aprire il vaso di Pandora del dibattito pubblico italiano, anche se questa volta lo scontro ha assunto...

    Recent Comments