sabato, Aprile 20, 2024
More
    Home Prima pagina Possibili scenari futuri per l’economia globale

    Possibili scenari futuri per l’economia globale

    Possibili scenari futuri per l’economia globale
    Dall’Istituto di Ricerca Economica Applicata, I-AER, un’analisi sulle quattro possibili vie per il futuro economico e come le imprese possono prepararsi.
    Nel dinamico contesto attuale, si pone una domanda cruciale: stiamo per assistere a un cambiamento significativo nel panorama economico a lungo termine? Ricerche condotte da I-AER e sondaggi recenti suggeriscono che questo potrebbe essere il caso, anche se la forma esatta di questo futuro rimane incerta. Tale incertezza richiede un’attenzione particolare da parte degli imprenditori, che devono essere consapevoli dei possibili scenari per sviluppare strategie coerenti e adatte.
    Abbiamo già scritto un articolo che utilizza un concetto innovativo chiamato “foglio di bilancio globale ” per esaminare la salute economica e la ricchezza a livello mondiale (https://i-aer.com/blogs/news-e-risorse/bilancio-globale-che-cos-e-e-scenari-per-il-futuro#:~:text=Si%20tratta%20di%20un’analisi,aziende%2C%20governi%20e%20istituzioni%20finanziarie). Questo approccio, derivato dal mondo aziendale, somma tutti gli attivi e i passivi del mondo, inclusa la ricchezza netta. Analizzando il mondo attraverso questa lente, emergono sviluppi degli ultimi due decenni che hanno contribuito alle attuali incertezze economiche.
    Nel periodo 2000-2021, il foglio di bilancio globale ha registrato una crescita più rapida rispetto al PIL, grazie al mantenimento dei tassi di interesse bassi per stimolare le economie. Questo ha generato un aumento dei prezzi dei beni e del debito, aggiungendo 160 trilioni di dollari alla ricchezza cartacea. Tuttavia, la crescita della produttività tra le economie del G7 è notevolmente diminuita, creando una stagnazione secolare che ha accentuato le disuguaglianze.
    Le strategie vincenti nell’espansione del foglio di bilancio globale
    Durante questo periodo di crescita del foglio di bilancio globale, gli investitori con leva finanziaria hanno ottenuto notevoli risultati. Negli Stati Uniti, il valore di mercato degli immobili è cresciuto di 1,5 volte più velocemente del PIL dal 1995 al 2021, mentre nel Regno Unito è cresciuto di 1,8 volte. Analogamente, il valore delle azioni negli Stati Uniti è cresciuto al triplo del tasso del PIL.
    Il basso costo del capitale ha spinto le imprese a concentrarsi sul successo a lungo termine, ma ha anche creato sfide per la crescita e accentuato le disuguaglianze. In un ambiente di crescita economica lenta ma persistente, l’efficienza ha prevalso sulla resilienza, portando a una maggiore disuguaglianza salariale.
    Un Nuovo Equilibrio tra Ricchezza e Crescita?
    Cosa riserverà il futuro? Dopo un periodo di crescita della ricchezza globale rispetto al PIL senza precedenti durante la pandemia, sembra che si stia delineando una pausa nella tendenza di due decenni. Tuttavia, economisti e leader aziendali discordano su cosa cambierà. Rimarrà l’inflazione alta per diversi anni? I prezzi dei beni diminuiranno, dando luogo a un fenomeno di deleveraging ? O l’economia globale si dirigerà verso un periodo di maggiore produttività e crescita?
    Le Quattro Possibili Vie del Futuro
    I-AER ha sviluppato scenari basati su ciascuna delle tre possibilità sopra menzionate e un quarto scenario che riflette l’era passata di espansione del foglio di bilancio.
    Nel primo scenario l’attuale volatilità e inflazione potrebbero rivelarsi temporanee, portando l’economia a ripercorrere i modelli degli ultimi 20 anni. Tuttavia, questo potrebbe tradursi in una crescita del PIL lenta e tassi di interesse bassi, con conseguente crescita della ricchezza delle famiglie, a scapito della produzione economica effettiva, accompagnata da un aumento del debito e delle disuguaglianze patrimoniali.
    Nel secondo scenario, ci aspetta una forte domanda dei consumatori e un aumento degli investimenti, stabilizzando l’inflazione intorno al 4%. Questo quadro economico positivo potrebbe però comportare una diminuzione del valore reale della ricchezza, sebbene accompagnato da una crescita del reddito e una gestione più sostenibile del debito.
    Il terzo scenario ipotizza un tentativo delle Banche centrali di contenere l’inflazione attraverso l’aumento dei tassi di interesse. Tuttavia, questo potrebbe portare a tensioni finanziarie, calo dei prezzi e addirittura a un lungo processo di deleveraging, con una significativa diminuzione dei valori immobiliari e azionari e una riduzione della ricchezza reale delle famiglie.
    Infine, nel quarto scenario, auspichiamo un aumento della produttività che possa collegare la crescita economica al bilancio. Questo quadro ottimale prevede una crescita accelerata del PIL, una riduzione dell’inflazione al fino alla soglia target (2%) e un aumento della ricchezza. Si tratta dello scenario migliore con una combinazione positiva di crescita del reddito, della ricchezza e della salute del bilancio.
    Un sondaggio condotto da I-AER rivela che la maggioranza degli imprenditori si aspetta uno scenario diverso rispetto al primo citato. Pochi, infatti, si aspettano un ritorno al passato, riflettendo la consapevolezza dei cambiamenti strutturali in corso.
    Come le Imprese Possono Prepararsi
    Di fronte a un futuro incerto, le imprese devono adottare un approccio proattivo. Identificare indicatori chiave, testare i modelli aziendali in scenari diversi e comprendere come la strategia si adatterebbe sono passi cruciali. La flessibilità e la preparazione a scenari eterogenei diventano essenziali in un contesto economico in evoluzione. Solo così le imprese possono plasmare il proprio destino in un mondo economico in costante evoluzione.

    Most Popular

    E se il vino sparisse? l’Italia perderebbe 1,1% del PIL

    Durante la 56esima edizione di Vinitaly, tenutasi a Verona, è stata presentata una ricerca che evidenzia l'importanza economica del settore vinicolo in Italia. L'analisi,...

    Ue, si valuta altro taglio dei tassi

    Christine Lagarde annuncia un probabile nuovo taglio dei tassi “se non ci sono shock”. "Stiamo osservando un processo disinflazionistico. Se si muove in linea con...

    Nutella: 60 Anni di Dolce Successo Globale

    Nel 1964, il panorama delle creme spalmabili fu trasformato radicalmente dall'introduzione di Nutella, opera di Michele Ferrero. Originaria di Alba, questa crema ha combinato...

    L’inversione della polemica: un emendamento in tema aborto pone ai ferri corti Roma e Madrid

    Parlare di aborto in Italia è come aprire il vaso di Pandora del dibattito pubblico italiano, anche se questa volta lo scontro ha assunto...

    Recent Comments