sabato, Maggio 25, 2024
More
    Home Prima pagina Kiev si prepara a impiegare gli Abrams M1 e il Cremlino minimizza...

    Kiev si prepara a impiegare gli Abrams M1 e il Cremlino minimizza l’importanza del tank americano

    Kiev si prepara a impiegare gli Abrams M1 e il Cremlino minimizza l’importanza del tank americano
    Mosca cerca di minimizzare l’arrivo dei carri armati statunitensi Abrams in Ucraina. Questa settimana il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha annunciato che i tank a stelle e strisce M1 Abrams sono finalmente arrivati a Kiev, anche se non è nota la quantità di mezzi inviati. Annunciati a inizio anno, questi carri armati sono arrivati prima di quanto ci si aspettava anche se, secondo quanto riportato dai media americani, non saranno immediatamente impiegabili sul campo di battaglia dal momento che l’esercito ucraino deve capire come utilizzarli efficacemente. È probabile, tuttavia, che arriveranno altri tank di questo tipo nei prossimi mesi.
    Il Cremlino ha fatto sapere che né gli Abrams né alcuna arma occidentale sarà in grado di cambiare gli equilibri, secondo quanto riferito da Ria Novosti. I tanks americani “bruceranno”, hanno spiegato dalla presidenza russa. Quello attuale appare un momento critico per Putin. Gli ucraini hanno dimostrato di essere in grado di colpire il centro nevralgico di comando della flotta russa a Sebastopoli, nella Crimea occupata, hanno ricevuto dalla Gran Bretagna oltre 1.500 attrezzature per lo sminamento, ma soprattutto riceveranno da Washington i missili a lungo raggio Atacms (Army Tactical Missile System).
    Questi tipi di missili permetteranno agli ucraini di colpire in profondità i territori occupati dai russi, evitando tuttavia di avvicinarsi eccessivamente al fronte, tutelando così l’integrità di questi importanti (e costosi) sistemi d’arma. La speranza di Kiev è quella di mettere pressione sui russi, creare confusione nelle retrovie e instillare un senso di insicurezza e instabilità in preparazione dello sfondamento delle linee nemiche.

    Most Popular

    Italia: Record Storico delle Energie Rinnovabili ad Aprile 2024

    Ad aprile, l'Italia ha raggiunto un traguardo storico nel campo delle energie rinnovabili, coprendo il 51,2% del fabbisogno elettrico nazionale, rispetto al 36% dello...

    IA Act, Ue pioniera nella regolamentazione del settore

    Il 21 maggio il Consiglio Ue approva all’unanimità la prima legge europea che regola l’intelligenza artificiale. Quella dell’Unione Europea è la prima legislazione al...

    Conferme per le Bandiere Blu nelle Località Lacustri del Piemonte nel 2024

    Nonostante la sua posizione senza sbocchi sul mare, il Piemonte si distingue per la qualità delle sue località lacustri. La Bandiera Blu è un...

    I cinesi della Dongfeng in Italia: trattative per un nuovo impianto produttivo di 100.000 auto all’anno

    Il settore automobilistico italiano potrebbe presto accogliere un nuovo giocatore significativo proveniente dalla Cina, il Dongfeng Motor Group, che sta discutendo con il governo...

    Recent Comments