martedì, Febbraio 27, 2024
More
    Home Prima pagina Scioperi confermati, domani tocca agli aerei.

    Scioperi confermati, domani tocca agli aerei.

    Scioperi confermati, domani tocca agli aerei.
    Si è trattato di una vera e propria ondata di scioperi quella andata in scena nella giornata di ieri.
    Sono stati infatti tre in uno, e hanno ferrovieri, dipendenti di Italo, Trenitalia e Trenord, indetti dalle sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil e Ugl, mentre la sigla Cub trasporti ha proclamato l’agitazione per i lavoratori di Trenord, che gestisce il servizio ferroviario in tutta la regione. Sciopero aereo invece confermato per domani, sabato 15 luglio.
    I dipendenti hanno incrociato le braccia alle 3 di mercoledì notte e lo sciopero si è protratto fino alle 15 del pomeriggio.
    Trenord ha comunque assicurato “la fascia oraria di garanzia, dalle ore 06:00 alle ore 09:00″, finestra in cui i treni hanno circolato regolarmente. “In mancanza dei treni del servizio aeroportuale, saranno istituiti bus, senza fermate intermedie tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto” e “Stabio e Malpensa Aeroporto”, aveva annunciato dal sito ufficiale. Ed accorgimenti analoghi sono stati adottati anche negli altri principali centri d’Italia.
    Vani si sono rivelati i tentativi del Ministro Salvini di giungere ad un compromesso per evitare disagi. Lo scorso lunedì 11 luglio, all’inaugurazione della 4/a corsia dinamica della A4, Salvini aveva infatti annunciato: “Lavorerò affinchè tutti usino buon senso e le parti si mettano intorno a un tavolo”.
    Un incontro nella mattinata di mercoledì e un tavolo tecnico nel pomeriggio non sono bastati per scongiurare lo sciopero, ma quantomeno si è giunti ad un compromesso sulla durata complessiva, visto che inizialmente era previsto fino al pomeriggio di oggi, venerdì 14 luglio, quantomeno per gli addetti al trasporto ferroviario.
    Andrea Valsecchi

    Most Popular

    Draghi, parla l’ex premier

    Draghi, parla l’ex premier A Gand (Belgio) torna a parlare l'ex premier Mario Draghi. Lontano dai riflettori da tempo, l’ex inquilino di Palazzo Chigi e numero...

    Possibili scenari futuri per l’economia globale

    Possibili scenari futuri per l’economia globale Dall’Istituto di Ricerca Economica Applicata, I-AER, un’analisi sulle quattro possibili vie per il futuro economico e come le imprese...

    Guerra, Zelensky: il 2024 sarà l’anno della svolta per l’Ucraina. E chiede più Patriot

    Guerra, Zelensky: il 2024 sarà l'anno della svolta per l'Ucraina. E chiede più Patriot Volodymyr Zelensky cerca di rassicurare i sostenitori occidentali: "Mosca conosceva i...

    Ricchezza famiglie italiane in crescita nel 2023

    Ricchezza famiglie italiane in crescita nel 2023 La ricchezza finanziaria delle famiglie italiane continua a dimostrare segnali positivi, raggiungendo cifre notevoli nel bilancio complessivo del...

    Recent Comments