domenica, Aprile 21, 2024
More
    Home Prima pagina Ddl anti imbrattamenti, ok del Consiglio dei Ministri

    Ddl anti imbrattamenti, ok del Consiglio dei Ministri

    Ddl anti imbrattamenti, ok del Consiglio dei Ministri
    Il Consiglio dei ministri ha approvato il disegno di legge ‘Disposizioni sanzionatorie in materia di distruzione, dispersione, deterioramento, deturpamento, imbrattamento e uso illecito di beni culturali o paesaggistici’. Ok quindi alla stretta contro gli imbrattamenti degli edifici pubblici, con pene che vanno da un minimo di 10.000 ad un massimo di 60.000 euro come sanzioni amministrative immediatamente erogabili, cui si aggiungono le sanzioni eventualmente da erogare contro i trasgressori in sede penale o civile.
    Dura risposta, quindi, quella del Governo Meloni, contro i vandali che si stanno sempre più prendendo la scena, sporcando, deturpando e imbrattando monumenti o palazzi storici, nel nome di uno strano ambientalismo di dubbia moralità e anche intelligenza, visto che per pulire la facciata del palazzo della Signoria o di palazzo Madama ci sono voluti migliaia di ettolitri d’acqua.
    “Gli attacchi ai monumenti e ai siti artistici producono danni economici alla collettività. Per ripulire occorrono l’intervento di personale altamente specializzato e l’utilizzo di macchinari molto costosi. Chi compie questi atti deve assumersi la responsabilità anche patrimoniale”. È questo il primo commento del ministro della Cultura Sangiuliano, a margine del Consiglio dei Ministri che ha dato il via libera al nuovo testo. “Secondo i dati che mi sono stati forniti dalla Soprintendenza Speciale di Roma – conclude il titolare del Mic – il ripristino della facciata del Senato è costato 40.000 euro. Ebbene, chi danneggia deve pagare in prima persona”.
    Andrea Valsecchi

    Most Popular

    E se il vino sparisse? l’Italia perderebbe 1,1% del PIL

    Durante la 56esima edizione di Vinitaly, tenutasi a Verona, è stata presentata una ricerca che evidenzia l'importanza economica del settore vinicolo in Italia. L'analisi,...

    Ue, si valuta altro taglio dei tassi

    Christine Lagarde annuncia un probabile nuovo taglio dei tassi “se non ci sono shock”. "Stiamo osservando un processo disinflazionistico. Se si muove in linea con...

    Nutella: 60 Anni di Dolce Successo Globale

    Nel 1964, il panorama delle creme spalmabili fu trasformato radicalmente dall'introduzione di Nutella, opera di Michele Ferrero. Originaria di Alba, questa crema ha combinato...

    L’inversione della polemica: un emendamento in tema aborto pone ai ferri corti Roma e Madrid

    Parlare di aborto in Italia è come aprire il vaso di Pandora del dibattito pubblico italiano, anche se questa volta lo scontro ha assunto...

    Recent Comments