domenica, Aprile 21, 2024
More
    Home Prima pagina Racconti nella rete, Aidr: le novità dell’edizione 2023

    Racconti nella rete, Aidr: le novità dell’edizione 2023

    Racconti nella rete, Aidr: le novità dell’edizione 2023
    Nicastri: le scuole protagoniste del premio letterario
    Roma, 18 marzo – Saranno le scuole le protagoniste della 22^ edizione del Premio Racconti nella Rete, il festival letterario ideato e diretto dal giornalista Demetrio Brandi e inserito nel festival LuccAutori, di cui Aidr è partner. L’annuncio nella conferenza stampa che si è tenuta a Roma.
    Per l’edizione 2023 infatti, al comitato tecnico che valuterà gli inediti letterari della sezione giovani fino a 25 anni, si affiancherà una giuria formata da tutte le scolaresche di secondo grado d’Italia, che potranno votare online, sul portale di Aidr, i tre racconti finalisti. Il vincitore sarà quindi decretato, sulla scorta delle preferenze espresse online dai docenti.
    “Il premio Racconti nella Rete – ha dichiarato Demetrio Brandi – premia 25 racconti con la pubblicazione nell’antologia edita da Castelvecchi. Ogni anno a Lucca nell’ambito del festival LuccAutori premiamo i vincitori ed assegnamo il premio Aidr all’autore più giovane. Questa nuova formula sarà ancora più coinvolgente con il contributo degli istituti scolastici”.
    “La nostra associazione – ha sottolineato in conferenza stampa il presidente di Aidr, Mauro Nicastri – condivide con il Premio letterario Racconti nella Rete, la mission: il web come opportunità, la rete come mezzo di conoscenza. Per questo, abbiamo proposto in occasione dell’Anno Europeo delle Competenze promosso dall’Unione Europea, di coinvolgere le scuole, grazie al supporto dei docenti. Saranno loro di fatto a decretare, attraverso il voto online, il vincitore del contest; ci auguriamo inoltre che gli inediti digitali vengano discussi, letti e condivisi anche dagli studenti in aula e che possano essere uno stimolo per le prossime edizioni del Premio Letterario”.

    Most Popular

    E se il vino sparisse? l’Italia perderebbe 1,1% del PIL

    Durante la 56esima edizione di Vinitaly, tenutasi a Verona, è stata presentata una ricerca che evidenzia l'importanza economica del settore vinicolo in Italia. L'analisi,...

    Ue, si valuta altro taglio dei tassi

    Christine Lagarde annuncia un probabile nuovo taglio dei tassi “se non ci sono shock”. "Stiamo osservando un processo disinflazionistico. Se si muove in linea con...

    Nutella: 60 Anni di Dolce Successo Globale

    Nel 1964, il panorama delle creme spalmabili fu trasformato radicalmente dall'introduzione di Nutella, opera di Michele Ferrero. Originaria di Alba, questa crema ha combinato...

    L’inversione della polemica: un emendamento in tema aborto pone ai ferri corti Roma e Madrid

    Parlare di aborto in Italia è come aprire il vaso di Pandora del dibattito pubblico italiano, anche se questa volta lo scontro ha assunto...

    Recent Comments