11.5 C
Milano
sabato, Luglio 2, 2022
Home Editoriale L’arte di coinvolgere i clienti

L’arte di coinvolgere i clienti

L’arte di coinvolgere i clienti
A parole, siamo tutti bravi. «Leader del mercato», scriviamo.
I fatti dicono cose diverse: non facciamo emozionare i clienti.
E loro, dopo un po’, scelgono altro.
Non emozioniamo perché siamo noi a non emozionarci.
Eppure sono le emozioni a generare fiducia e relazione.
Steve Jobs, diceva: «Più divento vecchio, più mi rendo conto di quanto
sia importante la motivazione. Se non ami qualcosa, non ti prenderai
la briga di mettere troppo in questione lo status quo».
Aveva ragione: non emozioneremo mai nessuno se non saremo in grado
di mettere in discussione il nostro status quo.
Per fare ciò è necessario iniziare a comprendere noi stessi per poter comunicare la nostra visione, disciplina, passione e coscienza al nostro interlocutore (cliente).
Ps: le emozioni non sono poesia, ma la leva per avere clienti fedeli.
Palmerino D’alesio

Most Popular

Adesione Ucraina all’Ue, Von Der Leyen al Parlamento di Kiev: “La strada è lunga, ma saremo al vostro fianco”

Adesione Ucraina all’Ue, Von Der Leyen al Parlamento di Kiev: “La strada è lunga, ma saremo al vostro fianco” “Un traguardo storico”. Con queste parole...

Sesto San Giovanni, ex aree Falck: il quartiere Unione 0 svelato alla comunità

Sesto San Giovanni, ex aree Falck: il quartiere Unione 0 svelato alla comunità L’evento, tra installazioni e testimonianze dei players del progetto, ha descritto il...

MASCHERINE, RACCOMANDATE AL LAVORO FINO AD OTTOBRE

MASCHERINE, RACCOMANDATE AL LAVORO FINO AD OTTOBRE La mascherina rimane un dispositivo di protezione fondamentale da utilizzare negli ambienti di lavoro, soprattutto laddove non sia...

Maturità 2022: Verga e l’iperconnessione vanno per la maggiore

Maturità 2022: Verga e l’iperconnessione vanno per la maggiore Nei licei italiani si sta svolgendo l’esame di maturità, giunta ormai alla fase orale conclusiva. Come...

Recent Comments