venerdì, Aprile 19, 2024
More
    Home Prima pagina Guerra, morte a Dnipro: sono oltre quaranta i civili ucraini uccisi da...

    Guerra, morte a Dnipro: sono oltre quaranta i civili ucraini uccisi da un missile russo

    Guerra, morte a Dnipro: sono oltre quaranta i civili ucraini uccisi da un missile russo
    Alla fine della scorsa settimana, un missile che pesa quasi quanto sei Fiat 500 si è abbattuto su un palazzo a Dnipro, cittadina ucraina che sorge lungo il fiume Dnepr, a parecchia distanza dalla linea del fronte. Sei tonnellate di distruzione che hanno sventrato un edificio residenziale. L’ordigno faceva parte di una serie di missili russi che incessantemente da mesi colpiscono i civili ucraini, in maniera indiscriminata. La conta dei morti non è giunta a un numero definitivo, per ora ne sono stati ritrovati più di quaranta, tra cui cinque bambini. I feriti sono svariate decine. Almeno una ventina i dispersi.
    Il vice-capo dell’ufficio del presidente ucraino, Kyrylo Tymoshenko, ha spiegato che “più di 200 appartamenti sono stati distrutti nell’edificio residenziale colpito da un razzo russo a Dnipro lo scorso 14 gennaio”. Secondo il ministero della Difesa inglese, molto probabilmente si è trattato di “un grosso missile anti-nave AS-4 Kitchen”, che per le autorità britanniche sarebbe “notoriamente impreciso quando viene utilizzato contro bersagli a terra poiché il suo sistema di guida radar è scarso nel differenziare i bersagli nelle aree urbane”.
    Zelensky è tornato a fare appello ai leader occidentali con un messaggio su Telegram in cui ribadiva che ciò di cui gli ucraini hanno bisogno ora è una “una coesione ancora maggiore in tutto il mondo libero. E questo è l’unico modo per porre fine all’aggressione su vasta scala e al terrore totale. L’energia del mondo in lotta non deve indebolirsi”.

    Most Popular

    L’inversione della polemica: un emendamento in tema aborto pone ai ferri corti Roma e Madrid

    Parlare di aborto in Italia è come aprire il vaso di Pandora del dibattito pubblico italiano, anche se questa volta lo scontro ha assunto...

    Trasporto aereo in Italia nel 2023: crescita e preferenze passeggeri

    Nel 2023, il settore del trasporto aereo in Italia ha vissuto un forte incremento, registrando un totale di 197 milioni di passeggeri, un aumento...

    Nasce il “Museo Inclusivo”: un viaggio nell’arte e nella creatività per persone con autismo

    L’iniziativa promossa dall’ufficio Servizi educativi e accessibilità del Castello Sforzesco e dall’Associazione “Portami per mano Onlus”, in collaborazione con la società Ad Artem. In una...

    Un nuovo paradigma per l’Europa: Il discorso di Draghi

    Nel cuore dell'Europa, a La Hulpe in Belgio, Mario Draghi ha delineato una visione rinnovata per il futuro dell'Unione. Durante la High-level Conference sui...

    Recent Comments