lunedì, Aprile 15, 2024
More
    Home Prima pagina Guerra in Ucraina: la disperata battaglia di Soledar

    Guerra in Ucraina: la disperata battaglia di Soledar

    Guerra in Ucraina: la disperata battaglia di Soledar
    A Soledar, una piccola città nell’oblast di Donetsk, si sta consumando un feroce e prolungato scontro tra le truppe di Mosca e quelle di Kiev. L’esercito di Putin sembra avere la meglio: sono già arrivate rivendicazioni vittoriose. La prese del centro abitato rappresenterebbe una delle prime conquiste da agosto, quando i russi subirono la grande offensiva ucraina di fine estate che li vide retrocedere di centinaia di chilometri dalle loro posizioni nell’est del Paese. Kiev continua a sostenere che la città non è ancora caduta ma ammette che i suoi soldati stanno combattendo in modo disperato, subendo pesanti perdite.
    Nelle dinamiche della guerra, i russi, grazie soprattutto agli sforzi del gruppo Wagner (una realtà composta da mercenari affiliati al Cremlino), finiranno probabilmente per conquistare una piccola città che prima degli scontri contava diecimila abitanti e che ora risulta in gran parte evacuata e ridotta in macerie a causa dei continui bombardamenti. Soledar si trova vicino alla città di Bakhmut e non è distante da una delle più vaste miniere di sale d’Europa. A parte questo, la presa di questo centro rappresenterebbe una vittoria simbolica, senza un concreto valore strategico.
    Il viceministro della Difesa ucraino, Hanna Malyar, ha affermato che ieri gli ingressi in città erano “disseminati dei corpi dei soldati di Putin uccisi ma i russi si muovono direttamente sui corpi dei loro soldati caduti”, come riporta Unian. Lo Stato Maggiore di Kiev ha dichiarato che le truppe ucraine hanno ucciso martedì più di 100 soldati russi vicino a Soledar. Zelensky ha spiegato che Mosca sta fingendo di aver conquistato la città in modo da presentare alla propria opinione pubblica un risultato positivo, con l’obiettivo ultimo di “sostenere la mobilitazione e dare speranza a coloro che sostengono l’aggressione”. Non è chiaro, tuttavia, quanto potranno resistere i soldati ucraini.

    Most Popular

    I segreti delle aziende familiari di successo

    Le imprese a conduzione familiare rappresentano il 77% delle PMI totali in Italia, svolgendo un ruolo centrale nell'economia del paese. Secondo un'indagine di I-AER,...

    Iran-Israele: nel valzer delle minacce reciproche, Teheran prende di mira anche gli Stati Uniti. Diplomazie al lavoro per una de-escalation

    Dopo i fatti del weekend, il mondo si chiede: ci sarà un'escalation in Medio Oriente? L'Iran ha risposto all'attacco israeliano contro il consolato di...

    Auto elettriche, prezzi energia in aumento fino al 65%

    Aumentano ancora i prezzi dell’energia per la ricarica delle auto elettriche. Nonostante il crollo dei prezzi dell'energia sui mercati internazionali, i prezzi dell’energia per la...

    L’industria del vetro italiana affronta la sfida della decarbonizzazione

    L'industria italiana del vetro si sta impegnando attivamente nella decarbonizzazione, adottando strategie innovative per ridurre l'impronta di carbonio e aumentare la sostenibilità ambientale. Questo...

    Recent Comments