domenica, Maggio 19, 2024
More
    Home Prima pagina C2T PER LE IMPRESE, BARUCCO “DA REGIONE SOSTEGNO A COMPETENZA E INNOVAZIONE”

    C2T PER LE IMPRESE, BARUCCO “DA REGIONE SOSTEGNO A COMPETENZA E INNOVAZIONE”

    C2T PER LE IMPRESE, BARUCCO DA REGIONE SOSTEGNO A COMPETENZA E INNOVAZIONE
    Con il programma Tech Fast di Regione Lombardia si sono attuati importanti meccanismi virtuosi di accelerazione dell’innovazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle PMI lombarde in grado di agevolarne un riposizionamento competitivo grazie al raggiungimento di un più elevato potenziale in termini di produttività ed attrattività. E Find your Doctor, spin off di C2T, si si è occupata di supportare 7 imprese in questo percorso.
    Regione Lombardia è da sempre partner delle nostre imprese e combatte fianco a fianco del tessuto produttivo per garantire attrattività, innovazione e sviluppo di ogni settoreha dichiarato il Sottosegretario di Regione Lombardia Gabriele Barucco, intervenuto al webinar organizzato da C2T, In Lombardia, infatti, vengono presentati ogni giorno oltre 50 nuovi brevetti, molti dei quali riguardati innovazioni tecnologiche allavanguardia, segno che le nostre imprese sono vive ed efficienti. Il compito delle istituzioni è infatti quello di sostenere le realtà dellintero territorio, anche per garantire nuove attrattività per sviluppare sempre più il nostro territorio in chiave internazionale.
    Parole di soddisfazione anche da parte della dottoressa Claudia Spreafico di Find your Doctor Il Consorzio si occupa in linea generale di fare da ponte tra ricerca e impresa, mettendo in atto una serie di azioni che non hanno solo a che fare con la ricerca scientifica in senso lato, anche volterecuperare quanto economicamente e finanziariamente è necessario per il trasferimentotecnologico, portando le competenze che vengono dal mondo della ricerca accademica direttamente nellimpresa.
    Durante levento online è stato fatto il punto suquanto è stato fatto a livello appunto innovativo, da parte delle aziende supportate da C2T, aiutate dai fondi erogati dal programma regionale e dalle competenze prestate dal Consorzio quale partner dei progetti sia dal lato delle competenze erogate, sia lato di supporto finanziario nellaccesso ai fondi.
    Queste sette imprese selezionate hanno raccontato in che modo hanno utilizzato i fondi, fino ad allargare il dialogo al programma di trasferimento tecnologico, nellindispensabile dialogo fra accademia e ricerca e mondo delle imprese, allinterno del grandeecosistema dellinnovazioneha spiegato la dottoressa Spreafico, È assolutamente indispensabile lavorare poi sul binomio fra il nostro contributo e il sostegno da parte delle istituzioni. Sul tema dellinnovazione non può esserci futuro senzasostenere la valorizzazione delle persone che si formano nell’accademia e che possono portare il know how che hanno incamerato. Dallaltro lato ci deve essere poi il sostegno economico, ovviamente unendo le due cose; solo così si potrà arrivare ad un’innovazione che sia efficiente ed efficace,valorizzando i fondi messi a disposizione.
    Una disponibilità bipartisan, quindi allo scopo di favorire la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle PMI lombarde, così da agevolarne anche un riposizionamento competitivo, che nellottica del mondo moderno sarà sempre più in chiave internazionale. Innovare e rendere sempre più competitive le nostre aziende significa generare benessere, attrattività, e quindi di conseguenza maggior ricchezza e pace socialeha chiuso il Sottosegretario Barucco, A maggior ragione, poi, nella fase della ripartenza dalla crisi covid e viste le difficoltà nel superare la crisi dellapprovvigionamento, è giusto che le istituzioni facciano la propria parte nel dare il giusto contributo, premiando la qualità e il merito, perché oggi, senza la classe imprenditoriale, la nostra Regione non potrebbe essere leccellenza italiana ed internazionale che è oggie sullaspetto della necessaria internazionalizzazione conclude Da Sottosegretario ai rapporti con le Delegazioni Internazionali non posso non ricordare che a Milano siede il corpo consolare più numeroso al mondo, segno dellattrattività internazionale che la Lombardia deve garantire, davanti a potenziali partner commerciali che non possono che essere alleati delle nostre imprese nellaffrontare le sfide del presente e del futuro e per crescere e innovarsi costantemente su ogni fronte.

    Most Popular

    Bce: Atteso il taglio degli tassi di interesse a giugno

    Un “plausibile” taglio degli interessi sarebbe previsto per giugno. Questo quanto emerso nella riunione della Bce del 10 e dell’11 aprile tenutasi a Francoforte. I...

    Il Rame e il Suo Ruolo nei Mercati Globali e nella Transizione Energetica

    Il rame, noto per la sua conducibilità elettrica e termica, sta assumendo un ruolo sempre più centrale nei mercati internazionali, spinto dall'innovazione in ambiti...

    Ferrari, un 2024 da record: consegne stabili, crescono gli utili

    Nel primo trimestre del 2024, Ferrari ha ottenuto risultati finanziari notevoli, segnando un incremento significativo sia nei profitti che nei ricavi. Il noto produttore...

    Space Festival 2024 a Torino: Un Incontro tra Scienza e Fantascienza

    A Torino è partita la terza edizione dello Space Festival, un evento unico nel suo genere che celebra l'esplorazione spaziale e il mistero cosmico....

    Recent Comments