11.5 C
Milano
venerdì, Dicembre 9, 2022
Home Prima pagina Unito per l'industria 5.0, voci dalla frontiera dell'innovazione

Unito per l’industria 5.0, voci dalla frontiera dell’innovazione

Unito per l’industria 5.0, voci dalla frontiera dell’innovazione
Giovedì 17 novembre, nell’Aula Magna della Scuola di Management ed Economia di Torino si è tenuta una open lecture dal titolo Industry 5.0: voci dalla frontiera dell’innovazione. L’evento è stato un’occasione per aprire un dialogo tra industria, istituzioni e mondo della ricerca in merito a strategie, procedure ed interventi necessari per dare attuazione nei territori – auspicabilmente in una logica di ecosistema – al concetto di competitive sustainability, così come definito dall’agenda di policy europea.
Ciascuna rivoluzione industriale ha introdotto progressi formidabili a livello di tecnologie e fattori produttivi. Nessuna di esse è però riuscita a fornire una risposta compiuta alla domanda: quale contributo deve dare l’industria alla società e al pianeta? Facendo proprio questo interrogativo, il paradigma Industry 5.0 intende quindi promuovere una visione ampia ed ambiziosa che combina la (necessaria) ricerca di produttività ed efficienza con un’attenzione sistematica a sostenibilità, resilienza e approccio umano centrico, da non intendersi come vincoli, bensì come motore per accelerare una transizione verso un’industria a prova di futuro.
In tale cornice, la UniTo open lecture Industry 5.0: voci dalla frontiera dell’innovazione ha raccolto storie di “champion” che hanno intrapreso percorsi di innovazione guidati dai principi e dai valori sottesi a questo nuovo paradigma, ancor prima che esso venisse codificato, cogliendone anzitempo le potenzialità e prefigurando gli sviluppi futuri.

Most Popular

Maxi accordo tra Intesa e Ludoil Energy per le ristrutturazioni

Maxi accordo tra Intesa e Ludoil Energy per le ristrutturazioni Accordo record quello tra l’istituto di credito e Ludoil Energy, che prevede la cessione da...

Guerra in Ucraina: l’avvertimento di Blinken sui rischi di una pace finta

Guerra in Ucraina: l’avvertimento di Blinken sui rischi di una pace finta Firmare un accordo ha senso se le parti coinvolte si impegnano a rispettarne...

Il calendario 2023 de “La Valle di Ezechiele” va in Parlamento

Il calendario 2023 de “La Valle di Ezechiele” va in Parlamento Il prossimo 13 dicembre la presentazione ufficiale presso la Sala Stampa della Camera dei...

Juventus, prosegue l’indagine con lo spettro della retrocessione

Juventus, prosegue l’indagine con lo spettro della retrocessione Gli scheletri nell’armadio prima o poi si fanno sentire. Quello della Juventus si chiama retrocessione. Poter rivedere...

Recent Comments