Free Porn





manotobet

takbet
betcart




betboro

megapari
mahbet
betforward


1xbet
teen sex
porn
djav
best porn 2025
porn 2026
brunette banged
Ankara Escort
sabato, Giugno 22, 2024
More
    Home Prima pagina Guerra, Zelensky agli ucraini: dobbiamo superare questo inverno e rimanere forti

    Guerra, Zelensky agli ucraini: dobbiamo superare questo inverno e rimanere forti

    Guerra, Zelensky agli ucraini: dobbiamo superare questo inverno e rimanere forti
    L’inverno sarà duro per tutta Europa. Da una parte, i cittadini dell’Ue si preparano a bollette salate a causa della crisi energetica esacerbata dalla guerra, dall’altra in Ucraina le persone già stringono i denti a causa dei continui bombardamenti alla propria rete elettrica da parte dei russi. Due situazioni non comparabili ma che avvicinano europei e ucraini. Negli ultimi giorni gli avvertimenti sulle difficoltà delle prossime settimane si stanno intensificando. Il sindaco di Kiev, l’ex pugile Vitali Klitschko, ha avvisato i concittadini: se continuano gli attacchi russi, non si può escludere la mancanza di riscaldamento e acqua questo inverno. L’intero Paese sta già facendo i conti con blackout programmati a rotazione.
    Sul tema è tornato anche Zelensky, il quale domenica ha spiegato in un video che circa 4 milioni e mezzo di persone sono senza elettricità: “Dobbiamo superare questo inverno ed essere ancora più forti di adesso in primavera” ha afffermato il presidente ucraino. Nel sud del Paese, tuttavia, la situazione si sta deteriorando. I russi hanno annunciato che l’ultima nave adibita all’evacuazione di Kherson ha lasciato la città mentre l’intelligence del Ministero della Difesa di Kiev ha sottolineato che negli ultimi giorni svariati camion russi sono stati visti mentre trasportavano via da Kherson elettrodomestici e macchinari saccheggiati dai civili locali, tra cui anche i telai e vetri delle finestre, secondo quanto riporta Unian.
    Nel frattempo, il numero uno della Chiesa greco-cattolica ucraina, l’arcivescovo Sviatoslav Shevchuk, ha incontrato il Papa a Roma durante un’udienza privata. In questa occasione, Shevchuk ha ‘donato’ un frammento di mina russa al Pontefice, un residuo bellico che, secondo quanto riportato dai media del Vaticano, lo scorso marzo avrebbe distrutto la facciata di una Chiesa a Irpin. In una nota ufficiale si legge che l’arcivescovo Shevchuk si fermerà a Roma per sette giorni al fine di “portare il grido del popolo ucraino al cuore della cristianità, con la speranza di una pace giusta che renda giustizia al popolo ucraino aggredito”.

    Most Popular

    Crescita e Caratteristiche Demografiche nei Fondi Pensione Italiani

    Secondo il rapporto annuale della Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione (COVIP), al termine del 2023, il panorama dei fondi pensione in Italia è...

    Il turismo internazionale in Italia: numeri e impatto economico del 2023

    Negli ultimi anni, il turismo in Italia ha mostrato segnali di robusta ripresa dopo il rallentamento causato dalla pandemia globale. Secondo i dati forniti...

    Elezioni Usa, Joe Biden spende 50 milioni per una campagna pubblicitaria in cui attacca Donald Trump

    Sale l'attesa per il dibattito presidenziale tra Joe Biden e Donald Trump, previsto per il prossimo 27 giugno. L'appuntamento anticipa e in qualche modo...

    Italia, nel 2023 effettuati 1.129 scioperi ma il numero è in netta diminuzione negli ultimi dieci anni

    Italia Paese di scioperi? Nel 2023 sono state proclamate 1.649 astensioni e di queste ne sono state effettuate 1.129, sostanzialmente in linea con il...

    Recent Comments