martedì, Febbraio 27, 2024
More
    Home Prima pagina CRISI UCRAINA: PUTIN FRENA SULL’INCONTRO CON BIDEN VOLUTO DA MACRON. LE TENSIONI...

    CRISI UCRAINA: PUTIN FRENA SULL’INCONTRO CON BIDEN VOLUTO DA MACRON. LE TENSIONI RESTANO ALLE STELLE

    CRISI UCRAINA: PUTIN FRENA SULLINCONTRO CON BIDEN VOLUTO DA MACRON. LE TENSIONI RESTANO ALLE STELLE
    Il Presidente russo Vladimir Putin ritiene ancora prematura lorganizzazione di un incontro con il Presidente americano Joe Biden organizzato da Macron per cercare di transire sulla questione Ucraina. Le tensioni sono tuttaltro che scemate.
    Il colloquio tra Macron e Putin, durato circa unora, si era concluso con lauspicio da parte del Capo di Stato francese, di organizzare un summit tra USA e Russia, benedetto anche da parte di Washington a patto che non si arrivi ad un invasione dellUcraina. Un vertice, però, che resta ancora unipotesi dato che è arrivato il no da parte di Mosca. Il Cremlino ritiene infatti che non ci siano ancora le condizioni per un incontro con il Presidente Joe Biden, ma non sono esclusi colloqui informali tra i due leader, nonostante le relazioni stiano intercorrendo a livello ministeriale. E nel frattempo il portavoce di Mosca Peskov ha annunciato la seduta di un Consiglio di sicurezza estesoe linizio di una serie di colloqui internazionali tra Putin e gli altri leader europei, iniziati già nel pomeriggio di ieri.
    Sul fronte americano, invece, dopo la videoconferenza con gli alleati Nato e Ue, Joe Biden è rimasto fermo nel dichiarare che la Russia dovrà rispondere delle proprie azioni. Siamo daccordo nel sostenere lUcraina, e nel continuare gli sforzi diplomatici, e abbiamo affermato il fatto di essere pronti a imporre costi enormi alla Russia qualora dovesse scegliere di portare avanti il conflittoha twittato dalla Casa Bianca. Gli Stati Uniti restano quindi pronti a sostenere lUcraina ed a portare avanti sforzi diplomatici, ma Biden si dice convinto che Putin abbia preso la decisione di invadere Kiev. La porta della diplomazia potrebbe essere infatti definitivamente chiusa dato che secondo lintelligence americana i comandanti russi avrebbero già ricevuto lordine di invadere, ma per Kamala Harris i dialoghi andranno avanti, nel tentativo di fermare presto ogni possibilità di conflitto. Porte chiuse, a maggior ragione, dopo che secondo i separatisti filo-russi, le forze di Kiev avrebbero ucciso due civili, i primi dalla ripresa dei combattimenti nella regione. Ed ogni incidente come questo rischia di generare tensioni irreversibili e conseguenze drammatiche. Conseguenze che sono ormai sotto gli occhi di tutti: secondo la Cnn i russi avrebbero già schierato il 75% delle loro truppe convenzionali in posizione di attacco (circa 190 mila); unautobomba è esplosa a poche decine di metri dal palazzo del governo della Repubblica popolare di Donetsk – la repubblica separatista filo-russa in territorio ucraino – fortunatamente senza causare vittime.
    Non sappiamo se si riuscirà a porre fine alle tensioni che ormai da tempo stanno caratterizzando i rapporti tra USA e Russia rispetto alla questione ucraina, ma è innegabile il fatto che i nastri della storia sono stati riavvolti fino ai fasti della Guerra Fredda, quando per un nulla, il mondo rischiava lo scontro armato. Certo, perché quello che si sta rischiando in queste ore è che si arrivi ad un casus belli, un pretesto cioè che inneschi la reazione armata. E per arrivare a questo è bastato un solo anno dellamministrazione democratica dellex vice di Obama, il quale in pochi mesi ha fatto rimpiangere loperato di Trump, durante il quale mai ci si è nemmeno lontanamente avvicinati alle tensioni che stiamo oggi vivendo, con la seria possibilità dellinsorgere di un nuovo sanguinoso conflitto. E mentre la popolarità di Biden è ormai ai minimi, lex numero uno della Casa Bianca Donald Trump è tornato a criticarne loperato: Lincompetenza di Joe Biden ci sta facendo rischiare una terza guerra mondialeha sottolineato il Tycoon, dichiarando che gli Stati Uniti pretendono di ritornare ad essere rispettati.
    Andrea Valsecchi

    Most Popular

    Draghi, parla l’ex premier

    Draghi, parla l’ex premier A Gand (Belgio) torna a parlare l'ex premier Mario Draghi. Lontano dai riflettori da tempo, l’ex inquilino di Palazzo Chigi e numero...

    Possibili scenari futuri per l’economia globale

    Possibili scenari futuri per l’economia globale Dall’Istituto di Ricerca Economica Applicata, I-AER, un’analisi sulle quattro possibili vie per il futuro economico e come le imprese...

    Guerra, Zelensky: il 2024 sarà l’anno della svolta per l’Ucraina. E chiede più Patriot

    Guerra, Zelensky: il 2024 sarà l'anno della svolta per l'Ucraina. E chiede più Patriot Volodymyr Zelensky cerca di rassicurare i sostenitori occidentali: "Mosca conosceva i...

    Ricchezza famiglie italiane in crescita nel 2023

    Ricchezza famiglie italiane in crescita nel 2023 La ricchezza finanziaria delle famiglie italiane continua a dimostrare segnali positivi, raggiungendo cifre notevoli nel bilancio complessivo del...

    Recent Comments