test
sabato, Giugno 15, 2024
More
    Home Economia Top Manager Reputation gennaio 2022: vince Francesco Starace e il settore energetico

    Top Manager Reputation gennaio 2022: vince Francesco Starace e il settore energetico

    Top Manager Reputation gennaio 2022: vince Francesco Starace e il settore energetico
    L’AD di Enel al 1° posto nella Top Manager Reputation di gennaio 2022. In risalita Armani e Benetton

    In cima alla classifica Top Manager Reputation di gennaio 2022 c’è ancora una volta l’amministratore delegato di Enel, Francesco Starace (con 80.02 punti). SI tratta della dell’Osservatorio permanente di Reputation Science e prende in considerazione la reputazione online dei vertici delle aziende attive in Italia. Secondo il report, a gennaio si conferma la tendenza dei top manager a farsi portavoce dei valori e dello scopo delle aziende che guidano, nella misura in cui la reputazione personale degli executive riflette e influenza quella aziendale, e viceversa.

    Nel complesso, è il settore energetico quello con i risultati migliori. Subito dopo Starace, infatti, al secondo posto troviamo l’Ad di Eni, Claudio Descalzi, con un punteggio di 75.08. A seguire Stefano Antonio Donnarumma di Terna (6° posto, 72.91 punti), Renato Mazzoncini di A2A (9° posto, 68.81 punti) e Marco Alverà di Snam (13°, 61.57 punti). La lotta al covid rimane uno dei fattori principali che dovranno continuare ad affrontare i top manager italiani, tra cui Giorgio Armani, 3° in classifica con 74.35 punti, il quale proprio a gennaio ha deciso di annullare alcune sfilate a causa della recrudescenza dei contagi.

    L’altro elemento fondamentale su cui continuano a concentrarsi i top manager è l’aspetto sociale del fare impresa, un fattore ben noto a personaggi come Leonardo Del Vecchio di Luxottica che sale all’8° posto con 70.67 punti, oltre al mondo della moda come Brunello Cucinelli (10°, 68.58 punti), Remo Ruffini di Moncler (12°, 62.05 punti) e Renzo Rosso (15°, 60.21 punti). Sale di una posizione John Elkann, quarto con 74.32 punti mentre risulta stabile Urbano Cairo all’11° posto con 67.93 punti.

    Una novità è l’entrata in top15 di Alessandro Benetton, con 60.90 punti. Il report sottolinea come la sua curva reputazionale sia in crescita anche grazie alla discesa in campo nella holding di famiglia. Infine nel mondo della finanza troviamo al 5° posto Carlo Messina di Intesa Sanpaolo (73.52 punti) mentre al 7° posto troviamo Matteo del Fante del gruppo Poste Italiane (71.84 punti).

    Redazione

    Most Popular

    Riuscirà l’Italia a Fermare la Fuga dei Suoi Giovani Talenti?

    L'Italia sta affrontando un allarmante esodo di giovani talenti, particolarmente accentuato tra i laureati, che nelle ultime due decadi hanno lasciato il paese in...

    Piemonte, la spesa dei beni durevoli segna +8,6% nel 2023

    Nel 2023, in Piemonte, la spesa per beni durevoli ha raggiunto quasi 6,5 miliardi di euro (6 miliardi e 479 milioni), segnando un aumento...

    760 Anni di eccellenza: la storia ininterrotta della carta Fabriano

    Nel cuore delle Marche, a Fabriano, si celebra un anniversario "pesante": 760 anni di produzione cartaria. La storia di questo materiale risale a un...

    Ue, Dazi fino al 48% sulle auto elettriche cinesi

    A partire dal 4 luglio, salvo un accordo diverso tra le parti, saranno introdotti nuovi dazi all’importazione di auto elettriche cinesi. Il motivo? Concorrenza...

    Recent Comments