venerdì, Marzo 1, 2024
More
    Home Prima pagina È conto alla rovescia per l’apertura della piscina De Gregorio di Sesto...

    È conto alla rovescia per l’apertura della piscina De Gregorio di Sesto San Giovanni

    È conto alla rovescia per l’apertura della piscina De Gregorio di Sesto San Giovanni
    Dopo tre anni l’impianto verrà restituito ai cittadini. La struttura era stata chiusa nel 2018 su disposizione di Ats per gravi carenze strutturali. Al lavoro ora sull’Olimpia.
    Per la piscina De Gregorio è ormai questione di pochissimo tempo, dopodiché potrà essere restituita nella sua nuova veste ai cittadini di Sesto San Giovanni che potranno tornare a fruirne dopo aver atteso tre lunghi anni dalla sua chiusura, nel dicembre 2018, a seguito della disposizione di Ats che aveva accertato gravi carenze strutturali frutto di anni di incuria e scarsa manutenzione.
    Le tre vasche dell’impianto di via Saint Denis sono già state riempite, una volta completati i lavori, alla fine della scorsa settimana e ieri mattina è stato effettuato il collaudo della struttura da parte dei tecnici del Comune insieme a quelli della società costruttrice Artedil e della società che gestirà l’impianto, H2O, dopodiché si potrà procedere con la sua inaugurazione che potrebbe già avvenire nel giro di una settimana, restituendo così almeno uno dei tre impianti natatori alla città.
    La struttura sarà costituita da una vasca principale da 25×13,5 metri con un’altezza di 120/200 cm e due vasche più piccole, una da 7×5 mt e altezza 60/80 cm e l’altra da 5×10 mt e altezza 100/110 cm, che saranno destinate ai bambini e alle attività di idroterapia. Tanti i corsi previsti, dal nuoto per bimbi e adulti all’acquafitness, dalla pallanuoto al nuoto sincronizzato, fino al nuoto neonatale. 
    Non solo nuoto nell’impianto di via Saint Denis, gli amanti del fitness potranno allenarsi nell’ampia palestra che occuperà una superficie di quasi 200 metri quadrati, dotata di moderne attrezzature. Saranno presenti inoltre due studi fisioterapici e nuovi spogliatoi. Non mancherà nemmeno l’area ristoro per atleti e accompagnatori che potranno rifocillarsi nel nuovo bar. Nuovi anche gli impianti, che consentiranno di contenere i consumi energetici nonché i costi di gestione, e aree esterne rinnovate, compresi i nuovi parcheggi.
    La nuova De Gregorio sarà dunque un impianto moderno, sicuro ed efficiente che punta a diventare un centro di riferimento per tutta l’area nordmilanese: “Ormai è questione di giorni, dopodiché potremo inaugurare la nuova piscina in grado di accogliere più utenti rispetto al passato – commenta il sindaco Roberto Di Stefano -. Parliamo di un progetto di riqualificazione delle piscine coperte “De Gregorio” e “Olimpia” di rilevanza regionale, in grado di dotare nuovamente un ampio bacino di utenza di strutture di riferimento sportivo e sociale”. Nel 2019 il Comune di Sesto San Giovanni e Regione Lombardia avevano firmatol’accordo di programma per la realizzazione delle opere di riqualificazione e gestione delle piscine comunali De Gregorio e Olimpia – i cui lavori partiranno una volta attivata la De Gregorio – con un costo complessivo di 7 milioni di euro di cui 1,6 stanziati dalla Regione e i restanti 5,4 dal Comune e dal privato concessionario nell’ambito di un project financing.
    Micol Mulè

    Most Popular

    G20 Brasile: proposta di imposta minima globale sui super ricchi

    G20 Brasile: proposta di imposta minima globale sui super ricchi Durante il summit del G20 Economia tenutosi a San Paolo il ministro brasiliano delle Finanze,...

    Obiettivi PNRR: l’Italia meglio di tutti

    Obiettivi PNRR: l’Italia meglio di tutti Forse nessuno se lo aspettava; o meglio, il preconcetto sull’indole nazionale e un dibattito politico interno tutto teso a...

    L’Italia sta affrontando una marcata carenza di laureati in ambito STEM

    L'Italia sta affrontando una marcata carenza di laureati in ambito STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics), con una stima annuale di 230.000-240.000 figure professionali introvabili....

    Dop e Igp, al via le nuove regole

    Dop e Igp, al via le nuove regole Varata la nuova riforma europea per la tutela dei marchi Dop e Igp. L’obiettivo è quello di...

    Recent Comments